Lecco, 13 febbraio 2018   |  

Industria 4.0: la seconda edizione del percorso formativo

L’iniziativa realizzata con MIP-Politecnico di Milano fa di nuovo il tutto esaurito con le iscrizioni e si rinnova

Marco Taisch tavola rotonda sessione plenaria

Ha preso il via registrando nuovamente il tutto esaurito durante le iscrizioni la seconda edizione del Percorso Executive in Manufacturing Management - Industria 4.0 di Confindustria Lecco e Sondrio, progettato e realizzato in collaborazione con MIP - Politecnico di Milano Graduate School of Business.

Le imprese hanno confermato il loro interesse per il tema di Industria 4.0 e per il percorso proposto, che con il 2018 introduce un ulteriore elemento di approfondimento.

Il percorso, che si articola con quattro giornate formative in aula e una visita aziendale, è stato pensato per imprenditori, manager, responsabili di produzione e tecnici che hanno il compito di introdurre o integrare in azienda le nuove tecnologie digitali. Per mettere in pratica il cambiamento e misurare la propria maturità digitale le aziende hanno poi la possibilità di accedere ad un workshop di una giornata, aperto a tutte le imprese associate. L’incontro offrirà momenti di confronto e approfondimento con gli esperti del Politecnico e porterà anche alla stesura di un documento di macro- analisi con suggerimenti tecnico-operativi e linee di indirizzo, che resterà all’impresa.

In aula si alterneranno - sotto la direzione del Professor Marco Taisch e del Professor Sergio Terzi - i docenti dei dipartimenti a maggior vocazione industriale del Politecnico di Milano, come quelli di Ingegneria Gestionale, di Meccanica e di Elettronica.

“Il Percorso formativo si inserisce in un panel di iniziative, alcune recentemente lanciate ed altre ormai consolidate, che l’Associazione ha attivato in ambito Industria 4.0 per accompagnare le imprese nel percorso di innovazione digitale – commenta il Direttore Generale di Confindustria Lecco e Sondrio, Giulio Sirtori. Ci siamo focalizzati su orientamento tecnologico, formazione del capitale umano, agevolazioni e, appunto, anche workshop per entrare nel merito della maturità digitale della singola azienda”.

“Ricordo inoltre - continua Giulio Sirtori - che Confindustria Lecco e Sondrio è anche antenna territoriale del Digital Innovation Hub Lombardo, la struttura di Sistema che assicura alle imprese l’accesso privilegiato ad una rete cui partecipano i principali attori dell’innovazione a livello nazionale ed europeo, per favorire la nascita di nuovi e interessanti progetti”.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

11 Dicembre 1991 nasce a Maastricht l'Unione europea

Social

newTwitter newYouTube newFB