Lecco, 04 aprile 2018   |  

Incontro sul tema “Il gioco d’azzardo e i nostri figli”

Interverranno Pamela Gusmeroli ed Erica Berardi, esperte della Cooperativa Atipica

slot

Venerdì 6 aprile, alle ore 20.45, presso l’aula magna dell’Istituto G. Bertacchi di Lecco, Pamela Gusmeroli ed Erica Berardi, esperte della Cooperativa Atipica, terranno un incontro dal titolo “Il gioco d’azzardo e i nostri figli”: un tema di pressante attualità.

“Giocare d’azzardo alimenta l’illusione che, nella vita, possano essere evitati applicazione e fatica e che la propria realizzazione personale possa essere raggiunta attraverso la manipolazione della sorte e non grazie all’impegno quotidiano nelle relazioni, nello studio, nel lavoro, nella vita sociale. L’azzardo è oggi una vera e propria fabbrica di povertà materiale e morale, e crea un grave danno alle persone, al sistema educativo, all’economia reale e alla società e va combattuto nel profondo, anche attraverso l’informazione e le scelte personali di comportamento di tutti.”

Con tali parole, l’Associazione NoiBertacchi, insieme ai Comitati genitori dell’IIS Parini, dell’Istituto Comprensivo Lecco 1, dell’Istituto Comprensivo di Olginate e ai vari partner del Tavolo “Non giochiamoci il futuro” fase 2 (con capofila il Comune di Lecco), invita alla serata genitori, educatori e cittadini che vogliono porsi il problema del gioco d’azzardo in relazione alla formazione dei giovani. Tale evento prosegue sulla scia di azioni iniziate dal settembre scorso, nell'ambito del Centro di Promozione della Legalità, ambito Prevenzione del gioco d’azzardo 2017-2018, ed è inserita tra le iniziative finanziate da Regione Lombardia rivolte a genitori, docenti, studenti, cittadini che vogliono essere informati su questa tematica.

Infatti, la rete del CPL di Lecco ha messo a punto un progetto di ampio respiro che sta coinvolgendo alcuni studenti in un laboratorio di teatro musicale settimanale, con spettacolo pubblico dal titolo “Il giocatore”, previsto per fine anno; inoltre, dal 9 aprile un ciclo di incontri di due ore ciascuno interesserà più di 50 classi nell’intera Provincia. Invece, per i docenti, a cura degli operatori dell’ASST di Lecco, si è già tenuto un seminario lo scorso 26 marzo.

Con “Il gioco d’azzardo e i nostri figli”, il 6 aprile, è la volta dell’intervento formativo specifico per genitori e cittadini, nel Lecchese, mentre il 10 maggio, nel Meratese, in particolare a Lomagna, ci sarà un’ulteriore possibilità per fornire a tutte le anime della scuola occasioni di riflessione, affinché tutti si responsabilizzino nelle scelte personali.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

12 Dicembre 1901 Guglielmo Marconi riceve il primo segnale radio transoceanico.

Social

newTwitter newYouTube newFB