Milano, 20 settembre 2018   |  

In memoria di Martini il decalogo per gli Oratori

Viene proposto dall’Arcivescovo Mario Delpini nell’apertura del nuovo anno pastorale

CroppedImage720439-vercurago-oratorio-beschi-6

L’Arcivescovo Mario Delpini nell’apertura del nuovo anno pastorale propone il Decalogo per gli oratori, scritto di suo pugno, così come fece Giovanni Battista Montini che sarebbe diventato Papa Paolo VI nel lontano 1957.

DECALOGO PER GLI ORATORI
1. L’oratorio accoglie tutti, per insegnare a tutti la via della vita.
2. L’oratorio è la casa dove la Comunità educante accompagna le giovani generazioni sui cammini della fede, della speranza, della carità.
3. L’oratorio organizza il tempo, per celebrare le feste e per vivere lieti i giorni feriali.
4. L’oratorio non basta a se stesso: accoglie le proposte che la Diocesi offre tramite la FOM, vive un rapporto necessario con la Parrocchia, la Comunità Pastorale, le proposte diocesane e il Decanato.
5. L’oratorio è per rivelare che la vita è una vocazione. Tutti sono in cammino verso la stessa meta, ma non tutti percorrono la stessa strada.
6. Tutti sono chiamati alla felicità e alla santità, ma diversa è la via dei piccoli e quella dei grandi, diversa la via dei ragazzi e quella delle ragazze. L’oratorio offre per ciascuno una proposta adatta.
7. L’oratorio insegna che si possiede veramente solo quello che veramente si dona.
8. L’oratorio è scuola di verità: tu non sei tutto, tu non sei il centro del mondo, tu non sei fatto per morire, tu non vivi solo per te stesso.
9. L’oratorio è per tutti, ma non è tutto. In oratorio si favorisce il convergere di tutte le forme di attenzione educativa presenti nel territorio: i gruppi cristiani, la scuola, le associazioni sportive, i gruppi culturali, musicali, teatrali, per l’unità nella pluralità.
10. L’oratorio è per tutti, ma non per sempre. L’oratorio educa ragazzi, adolescenti per introdurre alla giovinezza cristiana, tempo di responsabilità da vivere negli ambienti adulti, portando a compimento la propria vocazione.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

15 Dicembre 1964 dal poligono di Wallops Island, (in Virginia, Stati Uniti), viene lanciato il primo satellite italiano, il San Marco I

Social

newTwitter newYouTube newFB