Lecco, 10 febbraio 2021   |  

In leggero calo nel 2020 le aziende lariane

In crescita contratti di rete (+10,9%) e start-up innovative (+21%)

building 1804030 640 1

Le imprese registrate nell’area lariana a fine 2020 sono 73.514: 47.859 a Como e 25.655 a Lecco. La variazione percentuale1 è negativa in entrambi i territori: -0,2% a Como e -0,4% a Lecco; il dato lariano si attesta a -0,3%, contro il -0,6% regionale e il -0,2% nazionale. In provincia di Como si registra un’investione di tendenza (nel 2019 le aziende erano in crescita dello 0,2%), mentre Lecco evidenzia un calo meno significativo rispetto all’anno precedente (il 2019 si era chiuso con una diminuzione dello 0,7%). Tra i territori lombardi, solo Varese mostra un aumento delle imprese registrate (+0,2%), mentre Mantova è la provincia che mostra la diminuzione più netta (-2,1%).

Nell’area lariana lo scorso anno sono nate 3.436 imprese e hanno cessato l’attività2 3.678 aziende; pertanto, il saldo risulta negativo per 242 unità (contro le -78 del 2019)3. In provincia di Como si sono registrate 2.268 iscrizioni (-19,7% rispetto al 2019), mentre le chiusure sono state 2.387 (-12,3%). La differenza passa dalle +104 unità del 2019 alle -119 del 20203 . Nel territorio lecchese, il saldo tra iscrizioni e cessazioni, pur restando negativo, migliora da -182 a -123 aziende3 . Le iscrizioni sono state 1.168 (-19,4%), a fronte di 1.291 cessazioni (-20,8%).

Allegato in pdf

download pdf Dati 2020 allegato

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

5 Marzo 1953 Josif  Vissarionovič Džugašvili Stalin muore a Mosca a seguito di un attacco cerebrale

Social

newTwitter newYouTube newFB