Lecco , 30 marzo 2021   |  

Impianti sportivi, provincia di Lecco fondi per opere di riqualificazione

La nuova erogazione prevede 177.750 euro da destinarsi a fondo perduto alla riqualificazione degli impianti sportivi della provincia di Lecco.

sport qualificato

L'incremento di 5.340.346 euro sul Bando Impianti sportivi 2020 (previsto da delibera della Giunta regionale del 18/05/2020), fa seguito all'incremento di 2 milioni di euro sugli originali 7,5 milioni, già deciso lo scorso settembre.

Antonio Rossi, sottosegretario alla Presidenza con delega allo Sport, alle Olimpiadi e ai Grandi eventi sottolinea che "Grazie a questa nuova erogazione, nella provincia di Lecco sarà possibile cofinanziare la riqualificazione di un'altra struttura e completare il finanziamento di una seconda".

In totale, la nuova erogazione prevede 177.750 euro da destinarsi a fondo perduto alla riqualificazione degli impianti sportivi della provincia di Lecco. Di questi, 150.000 euro andranno al Comune di Nibionno per completare il cofinanziamento della riqualificazione dei campi da tennis esistenti in campi da calcetto e polifunzionali coperti, presso il Centro Sportivo di Tabiago. Gli altri 27.750 euro saranno destinati a un nuovo progetto del Comune di La Valletta Brianza: l'adeguamento e la riqualificazione dei campi da gioco dell'Impianto Sportivo 'Stadio idealità' (riqualificazione e ripristino campo da basket).