Lecco, 11 settembre 2017   |  

Il vicario apostolico di Aleppo a Lecco per raccontare la Siria

Ospite del centro culturale Manzoni parlerà delle sofferenze delle popolazioni per i pesanti strascichi comunque lasciati dal conflitto

Georges Abou Khazen1

Il Centro Culturale Alessandro Manzoni di Lecco organizza, per giovedì 21 settembre, un incontro pubblico con monsignor Georges Abou – Khazen, il vescovo francescano che dal 2013 è vicario apostolico di Aleppo, in Siria, dove vive.

Abou – Khazen, per alcuni giorni in Italia, racconterà dell’attuale situazione in Siria, dove la guerra contro i miliziani dell’Isis continua e dove, nonostante le sconfitte patite in questi ultimi mesi dallo Stato islamico, le sofferenze delle popolazioni non cessano, per i pesanti strascichi comunque lasciati dal conflitto che ormai da troppo tempo infiamma una vastissima area mediorientale. Con il vescovo, nominato da Papa Francesco, sarà anche possibile fare il punto sulle vicende della comunità cristiana e sulla sua presenza in Siria, Iraq e nelle aree sconvolte dalla guerra.

Georges Abou – Khazen, 70 anni, francescano della Custodia di Terra Santa, prima dell’incarico pastorale in Siria è stato anche parroco a Betlemme e Gerusalemme.

L'ncontro del prossimo 21 settembre si terrà a Lecco presso la Sala Ticozzi di via Ongania 4, alle ore 21, con ingresso libero.

 

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

20 Novembre 1945 inizia il processo di Norimberga contro 24 criminali di guerra nazisti della seconda guerra mondiale

Social

newTwitter newYouTube newFB