Lecco, 08 maggio 2019   |  

Il soprano Anna Caielli alla Messa in latino in Santa Marta

L’eucarestia sarà presieduta da don Andrea Lotterio, parroco di Malgrate.

Foto CAIELLI BORASSI 2

La messa in latino e rito ambrosiano antico, che si tiene la seconda domenica del mese nella chiesa di Santa Marta a Lecco, sarà celebrata domenica 12 maggio alle ore 17.30. L’eucarestia sarà presieduta da don Andrea Lotterio, parroco di Malgrate.

La liturgia della terza domenica dopo Pasqua sarà proposta nella forma della messa letta con canti. Le esecuzioni musicali sono affidate alla voce del soprano lecchese Anna Caielli; all’organo siede il maestro Massimo Borassi.

Anna Caielli, soprano, ha studiato canto lirico con il controtenore Roberto Balconi presso il Civico Istituto Musicale “G. Zelioli” di Lecco. Canta nell’Accademia Corale di Lecco diretta da Antonio Scaioli e nell’ensemble “Giacomo Carissimi” diretto da Massimo Borassi e Marco Dell’Oro.

L’organista Massimo Borassi Ha iniziato gli studi presso il Civico Istituto Musicale “G. Zelioli” di Lecco sotto la guida di Gianluca Cesana. Ha conseguito il diploma accademico in Organo e Composizione organistica con Ivana Valotti presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano, partecipando poi a masterclass e corsi di perfezionamento con docenti di fama internazionale. Ha suonato in importanti rassegne e festival, eseguendo in prima assoluta composizioni di autori contemporanei. Con Marco Dell’Oro fonda il duo “Sine Nomine” proponendo repertorio per organo a quattro mani. È docente di Organo e Formazione musicale di base presso l’Istituto “Zelioli”.

Nella terza domenica dopo Pasqua, la liturgia ambrosiana tradizionale propone la visione della Chiesa come accampata presso i fiumi di Babilonia, nella tristezza dell’esilio, in attesa del volto di Gesù: quando esso tornerà nella sua luce, nessuno potrà più togliere ai fedeli la gioia.

Il rito è celebrato in latino; le letture e il Vangelo sono proclamate in italiano. Oltre che dalla lingua latina (salvo le letture), la messa tradizionale è caratterizzata dal comune orientamento del sacerdote e dei fedeli che si volgono insieme al Signore nella preghiera, dal sacro silenzio che avvolge il momento della Consacrazione e dalla comunione in ginocchio.

 

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

19 Ottobre 2003 a Roma, in piazza San Pietro viene beatificata Madre Teresa di Calcutta.

Social

newTwitter newYouTube newFB