Lecco, 07 febbraio 2019   |  

Il sindaco di Pescate questa mattina in Rai

Intervistato nella trasmissione radiofonica “Cento Città” il primo cittadino ha difeso con orgoglio la sua politica per il decoro urbano: niente cartacce, niente erbacce, niente scritte sui muri

dante de capitani pescate 2017

Questa mattina Dante De Capitani, sindaco di Pescate, è stato ospite della Rai in “Cento Città”, la trasmissione che spigola fra curiosità e aneddoti del territorio nazionale. Il comune lecchese è famoso, ben oltre i suoi confini, per il decoro urbano: niente cartacce per terra, niente scritte sui muri, niente affissioni abusive e niente volantini sotto i tergicristalli. Cittadina piccola, i suoi 2.000 abitanti hanno pagato nel 2018 ben 6.000 € di multe in onore al decoro dovuto alla “città giardino”.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

21 Agosto 1991 la Lettonia dichiara l'indipendenza dall'Unione Sovietica

Social

newTwitter newYouTube newFB