Lecco, 11 maggio 2019   |  

"Il Sessantotto e il Festival di Teatro Classico di Siracusa"

La professoressa Diana Perego tratterà lo sfondo sociale e politico della tragedia e della commedia antica.

La Delegazione di Lecco dell'Associazione Italiana di Cultura Classica presenta l’ultimo incontro della stagione, prima della pausa estiva. Venerdì 17 maggio, alle ore 21 nell’Aula Magna del Liceo “A. Manzoni” di via XI Febbraio 8 a Lecco, la prof.ssa Diana Perego tratterà un tema interessante, tra l'antico e il moderno, "Il Sessantotto e il Festival di Teatro Classico di Siracusa. Sfondo sociale e politico della tragedia e della commedia antica".

Diana Perego ha conseguito la laurea in lettere moderne e una seconda laurea magistrale in storia dell’arte, con una tesi in Storia del teatro greco e latino, all'Università Cattolica di Milano, nonché il dottorato in Storia del teatro antico presso l'Università degli studi di Firenze.

E' docente di lettere di ruolo al Liceo classico A. Manzoni di Lecco, collaboratrice e redattrice della rivista cartacea Drammaturgia e di quella on-line Drammaturgia.fupress. Ha scritto numerose recensioni di spettacoli e libri concernenti l’antico e ha partecipato come relatrice a diverse conferenze. Ricordiamo il suo ultimo intervento Le Supplici di Eschilo tragedia dell’alterità al Convegno internazionale di studi, a cura dell’Università di Firenze, nel gennaio 2019.

E' autrice di vari articoli comparsi su riviste specialistiche e di un saggio di recente pubblicazione Il Sessantotto e il festival di teatro classico di Siracusa. Il congresso internazionale di studi ‘Sfondo sociale e politico della tragedia e della commedia antica’ in Il ’68 costruzione e decostruzione di un mito. Applicazioni e rappresentazioni italiane del movimento, a cura di S. de Nobile, Chieti, Solfanelli, 2018.


 

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

26 Maggio 1986 la Comunità Europea adotta la bandiera europea

Social

newTwitter newYouTube newFB