Lecco, 02 luglio 2018   |  

Il nuovo prevosto Mons. Davide Milani: nuova avventura che la mia Chiesa ora mi affida

"Lecco, città che amo e in cui sono nato e diventato grande grazie alla scuola, la chiesa, il lavoro, il giornalismo".

don davide milani

Il nuovo Prevosto di Lecco mons. Davide Milani affida uno stato su Facebook le sue prime parole dopo l'annuncio.

Quali sono le parole per gli annunci importanti? Ne avrei un fiume, una sola sento giusta.
Grazie.
Grazie per questi 12 anni meravigliosi vissuti nel cuore della Chiesa ambrosiana e nella città di Milano insieme a tanti giornalisti, comunicatori, donne e uomini delle istituzioni, della cultura, dello spettacolo, dell’impresa. Grazie ai miei collaboratori nelle tante gigantesche imprese di questi anni. Grazie alle persone più care che hanno avuto la pazienza di aspettarmi e volermi bene nonostante le assenze, i ritmi folli imposti dalla comunicazione, la testa sempre immersa nelle agenzie e nei giornali.
Grazie agli arcivescovi Tettamanzi, Scola, Delpini che hanno avuto fiducia in me e mi hanno fatto crescere come uomo, cittadino, cristiano, comunicatore.
E grazie per questa nuova avventura che la mia Chiesa ora mi affida. Lecco, città che amo e in cui sono nato e diventato grande grazie alla scuola, la chiesa, il lavoro, il giornalismo. Grazie a chi ha pensato la mia esistenza come un treno, veloce: non cambio vita ma aggiungo una carrozza alla vita. Spero sia un bel viaggio per tutti. C’è posto, salite e spero nessuno scenda. Grazie

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

21 Luglio 1927  ad Adenau (Germania) Alfredo Binda vince il 1º Campionato del mondo professionisti di ciclismo. I primi posti sono tutti italiani: seguono Binda Costante Girardengo, Domenico Piemontesi e Gaetano Belloni

Social

newTwitter newYouTube newFB