Lecco, 19 novembre 2019   |  

Il libro su Casimiro Ferrari inaugura Monti Sorgenti Off

La rassegna si inaugura il 22 novembre con Alberto Benini, che presenta “Casimiro Ferrari. L’ultimo re della Patagonia”, e prosegue il 3 dicembre con una conferenza di Annibale Rota

Prende il via a novembre la terza edizione di Monti Sorgenti Off, la rassegna culturale del CAI Lecco - Riccardo Cassin che, con un variegato calendario di proposte, si affianca al tradizionale appuntamento di Monti Sorgenti.

Dibattiti, presentazioni e proiezioni di film, tutti sul tema della montagna, si terranno da novembre a primavera presso la sede della Sezione lecchese del CAI, in via Papa Giovanni XXIII.

Venerdì 22 novembre l’Autore Alberto Benini presenta “Casimiro Ferrari. L’ultimo re della Patagonia”, alla seconda ristampa dopo la prima edizione del 2004.
L’autore, scrittore e storico dell’alpinismo, traccerà un ritratto dell’alpinista e dell’uomo, basandosi su ricordi personali e testimonianze di molte persone che con Casimiro hanno condiviso momenti di vita e vicende di montagna. Un’occasione speciale per immergersi in uno spaccato di storia dell’alpinismo lecchese che abbraccia la seconda metà del Novecento.

Martedì 3 dicembre è invece in programma la conferenza di Annibale Rota su “Siti archeologici e monumenti storici sulle montagne del lecchese”.
Mettendo a frutto la sua esperienza di fotografo e le sue conoscenze nel campo dell’arte e della storia, Annibale Rota presenterà una carrellata di immagini riguardanti siti archeologici, ruderi di castelli e fortezze, monumenti plurisecolari, soprattutto chiese e chiesette, che sparsi sulle montagne lecchesi, si offrono inaspettatamente alla vista degli escursionisti. Le fotografie saranno accompagnate da note storiche ad illustrare le vicende e le trasformazioni subite nei secoli.

Dopo i due incontri di novembre e dicembre, la rassegna Monti Sorgenti Off proseguirà con nuovi appuntamenti a partire da gennaio 2020.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

7 Dicembre 1941 seconda guerra mondiale: i giapponesi attaccano la base navale statunitense di Pearl Harbor. L'episodio segna l'ingresso ufficiale degli USA nel conflitto

Social

newTwitter newYouTube newFB