Lecco, 11 ottobre 2017   |  

Il figlio di Battisti fa causa per evitare l'asta dei diritti delle canzoni del padre

Capolavori come Emozioni, Mi ritorni in mente, Acqua azzurra, acqua chiara.

battisti

Luca Battisti, figlio di Lucio Battisti, ha fatto causa alla societa' Edizioni Musicali Acqua Azzurra Sr in liquidazione perche' non vengano messi all'asta i diritti di utilizzazione delle canzoni del padre.

E' quanto reso noto attraverso un comunicato. Nella nota si ricorda che, dopo la sentenza del tribunale di Milano del luglio 2016 che ha condannato la Edizioni Musicali Acqua Azzurra a pagare a Mogol la somma di 2,8 milioni di euro a titolo di risarcimento del danno, per essersi resa inadempiente ai contratti di edizione musicale sottoscritti dal noto paroliere insieme a Lucio Battisti, la societa' e' stata messa in liquidazione e adesso le opere musicali di Lucio Battisti - da 'Emozioni' a 'Mi ritorni in mente'; da 'Acqua azzurra, acqua chiara' a 'I giardini di marzo'; da 'Dieci ragazze' a 'Il mio canto libero' - sono state messe all'asta dai liquidatori.

E il catalogo, si sottolinea nella nota, ha ricevuto l'interesse di molti big del settore, a partire dalla Sugarmusic di Caterina Caselli, passando per la Universal Music Publishing Ricordi, la Emi Music Publishing Italia, la Sony Publishing Italy e la Edizioni Curci.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

24 Ottobre 1945 viene ratificato dai Paesi firmatari lo Statuto delle Nazioni Unite dando così vita alle Nazioni Unite

Social

newTwitter newYouTube newFB