Lecco, 13 aprile 2018   |  

Il Collegio Volta presenta il progetto "Chimera bonbon"

Un progetto per educare ad un uso consapevole dei social mediante strumenti alternativo creativi

ChimeraBonBonFlyerA5

La Chimera è un mostro della mitologia classica, pericoloso, velenoso e mortale. Le nuove tecnologie rischiano di essere considerate ed additate come un “mostro pericoloso”, quando invece, come spesso accade, è l’educazione all’utilizzo dello strumento e l’uso che l’uomo fa della tecnologia ad essere il vero problema da affrontare. La Chimera diventa un Bon-bon, quando l’uomo riesce a non esserne avvelenato, quando trova l’equilibrio tra la relazione che costantemente cerca e l’uso dei mezzi che gli vengono offerti per realizzarla.

Il progetto, n collaborazione COE Associazione Centro orientamento educativo, Comunità di Via Gaggio Onlus, Specchio Magio Cooperativa Sociale Onlus; Spirabilia, ha come obiettivo l’utilizzo delle arti, del teatro e della musica per lavorare con i bambini l’affinamento delle loro capacità relazionali autentiche non mediate dall'utilizzo delle nuove tecnologie. Il progetto diviene dunque un innovativo approccio per la promozione e la crescita sana della persona, intervenendo nella prevenzione dal rischio di un futuro, scorretto utilizzo di cellulari e tablet. L'intervento dunque risponde ad un bisogno sociale urgente ed è volutamente previsto per la fascia d'età compresa tra 6 e 11 anni: ha così il grande vantaggio di fornire ai piccoli e fragili utenti sia gli strumenti relazionali che quelli cognitivi per affrontare tali problematiche.

Nello specifico, il progetto prevede un laboratorio teatrale espressivo nelle classi e due incontri formativi dedicati a genitori e cittadinanza.

Il tema del laboratorio verrà portato nelle classi dal conduttore/attore nei panni di un personaggio, legato ad uno spunto narrativo, che stimolerà i bambini ad una prima reazione agli argomenti trattati. A partire dai primi stimoli verrà impostato un percorso di ricerca teatrale/musicale, volto alla esplorazione dei temi e all’ approfondimento delle dinamiche correlate, soprattutto in relazione alla famiglia di appartenenza. Durante il laboratorio le classi quarte e quinte lavoreranno con un compositore musicale alla creazione di brani inediti, drammaturgicamente intrecciati con la storia e saranno accompagnati nella scrittura dei testi, in un lavoro di editing di gruppo.

L’obbiettivo del progetto è quello di creare un musical finale cittadino tra le vie e la piazza Cermenati di Lecco, per rilanciare la riflessione sui temi trattati e stimolare un approccio critico e consapevole all'utilizzo delle "nuove tecnologie" in tutta la cittadinanza.

GLI APPUNTAMENTI
I genitori e la cittadinanza lecchese verranno coinvolti attraverso due incontri formativi per adulti. Gli incontri avranno luogo presso la sede di Via Fratelli Cairoli, 77, nel salone San Carlo del Collegio Volta venerdì 27 aprile e venerdì 11 maggio, dalle ore 20.45.
I temi delle due serate saranno le nuove alleanze educative (venerdì 27 aprile) e la genitorialità e le sfide della crescita (venerdì 11 maggio).
Durante i due seminari interverranno Rocco Briganti (Specchio Magico) e padre Angelo Cupini (Casa sul Pozzo).

Il musical teatrale realizzato con la partecipazione degli alunni della scuola primaria del Collegio Volta verrà presentato alla cittadinanza domenica 3 giugno dalle ore 16 (in caso di pioggia, l’evento sarà rinviato al 9 giugno) in Piazza Cermenati, Lecco.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

25 Settembre 1956 è inaugurato il primo cavo sottomarino transatlantico, tra Scozia e Terranova.

Social

newTwitter newYouTube newFB