Carenno, 28 gennaio 2018   |  

Il cardinal Scola a Lorentino per la patrona Santa Brigida

di Mario Stojanovic

L'arcivescovo emerito: Anche noi dobbiamo comprendere che ogni famiglia è voluta e amata da Dio

WhatsApp Image 2018 01 28 at 10.31.41

Nel programma delle celebrazioni liturgiche per la festa patronale di Santa Brigida, questa mattina si è tenuta la celebrazione eucaristica presieduta dall'arcivescovo emerito cardinal Angelo Scola. Ad aggiungere significato alla liturgia anche il fatto che oggi si celebri la giornata diocesana per la famiglia e la giornata mondiale dei malati di lebbra.

Ha concelebrare il parroco mons. Angelo Riva, don Marco Bottazzoli e don Adriano Locatelli, collaboratore della parrocchia di Carenno e Lorentino. Ad animare la corale di Carenno.

La celebrazione eucaristica si è aperta con la lettura di un messaggio di ringraziamento rivolto dalla parrocchia al cardinale Scola per la sua presenza e per la sua testimonianza dell'amore di Dio.

Nell'omelia l'arcivescovo emerito ha sottolineato: "Oggi è la festa della famiglia. Nelle letture di oggi mi ha colpito molto il Vangelo di Luca che ricorda come Gesù parli fra i dottori nel tempio mentre Maria e Giuseppe lo cercano angosciati. Anche oggi voi genitori e nonni siete angosciati per i vostri figli e nipoti, soprattutto nella società di oggi. Ma Gesù aveva una missione da campiere: fare la volontà di suo Padre. Anche noi dobbiamo comprendere che ogni famiglia è voluta e amata da Dio. Ognuno di noi ha il ricordo dei propri genitori perciò non dimentichiamo quello che ci hanno insegnato e manteniamo sempre accesa in noi la luce del volto di Cristo".

Giovedi 1 febbraio, giorno della festa liturgica di Santa Brigida, alle ore 10.30 nella chiesa di Lorentino don Roberto Trussardi, parroco di Vercurago e Pascolo e vicario locale, celebrerà la messa solenne.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

19 Agosto 1419 posa della prima pietra dello Spedale degli Innocenti a Firenze, ritenuto il primo edificio rinascimentale mai costruito

Social

newTwitter newYouTube newFB