Lecco, 09 febbraio 2018   |  

Il bello che c’è in città: un americano canterino a Lecco!

Hayden Allen Knight Weiler, da ieri con la doppia cittadinanza, si è presentato avvolto nel Tricolore e, chitarra in braccio, ha intonato tutta la sua felicità

un americano in comune lecco

Una ventata di positività ed energia ieri mattina in Comune grazie a Hayden Allen Knight Weiler! A sorpresa, il giovane americano da ieri con la doppia cittadinanza italo-americana conseguita in Municipio, si è presentato avvolto nel Tricolore e, chitarra in braccio, ha intonato tutta la sua felicità nell’essere finalmente “uno di noi”. Il suo grazie all’Italia e a Lecco per averlo accolto è ironico e a tratti commovente. Vi riporto solo alcuni passaggi della sua originale canzone:

Questi anni qua mi hanno dato tanta gioia, tanta bellezza e così poca noia

3.000 studenti da quasi 20 scuole, che non ho più la voce e non ho più parole

Per dire quanto sono veramente molto grato

Per avermi così calorosamente abbracciato

E so che qui si sta andando verso l’ideale dove chiunque venga qua si sentirà uguale

Stranieri sì, ma non estranei e questo è sicuro

Costruiamo un ponte invece che un muro

E anche se qua forse non è tutto ideale

Rispetto all’America non sembra così male!

"Grazie Hayden per l’entusiasmo che hai trasmesso a tutti noi e alla passione che metti nel portare la tua voglia di fare per il bene comune e per i tanti giovani che incontri con la tua professione!", ha commentato il sindaco Brivio.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

18 Febbraio 1984 viene firmato l'accordo di villa Madama, il nuovo concordato tra Italia e Santa Sede.

Social

newTwitter newYouTube newFB