Lecco, 08 aprile 2018   |  

"Alessandro Manzoni e il suo rapporto con Lecco”

Il relatore è Gianfranco Scotti, cultore di letteratura lecchese e lombarda, noto in tutto il territorio per la sua attività polivalente.

CroppedImage720439-07PromessiSposiDialettolecchese-GianfrancoScottirol

Il Centro Culturale S. Nicolò di Lecco promuove per venerdí 13 aprile ore 21 un incontro in Sala Papa Giovanni  sul tema: “Alessandro Manzoni e il suo rapporto con Lecco”.

Un rapporto complesso, contraddittorio, caratterizzato da un profondo amore per un territorio nel quale trascorse gli anni dell’infanzia e della prima giovinezza, e nel contempo da un rifiuto interiore che lo indusse (benché forse controvoglia) ad alienare ogni sua proprietà lecchese e ad abbandonare i luoghi che sublimerà poi in pagine di alta poesia. La relazione affronterà anche quale attenzione la città di Lecco abbia poi riservato nel tempo a questa sua eredità di straordinario valore, troppo spesso dimenticata e vanificata negli anni, un retaggio culturale invece che le ha permesso di essere annoverata tra i più celebrati luoghi letterari del nostro Paese.

Il relatore è Gianfranco Scotti, cultore di letteratura lecchese e lombarda, noto in tutto il territorio per la sua attività polivalente.

Introdurrà i lavori e modererà la discussione il prevosto mons. Franco Cecchin.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

26 Settembre 1973 muore a Roma, dove era nata nel 1908, Anna Magnani,  prima interprete italiana nella storia degli Academy Awards a vincere il Premio Oscar (per il film La rosa tatuata) come migliore attrice.

Social

newTwitter newYouTube newFB