Cernusco, 01 agosto 2018   |  

Guardia di Finanza: Francesco Mancuso comandante della Tenenza di Cernusco

Originario di Erba, subentra a Maurizio Di Blasi che lascia dopo 4 anni.

20245 Lgt CS Mancuso

Il Luogotenente “cariche speciali” Maurizio Di Blasi lascia oggi il Comando della Tenenza di Cernusco Lombardone dopo oltre quattro anni intensi di servizio, ricchi di soddisfazioni professionali e personali, per essere collocato in congedo al culmine di una lunga carriera nel Corpo.

Al suo posto subentra il Luogotenente “cariche speciali” Francesco Mancuso; il neo-Comandante, originario di Erba e laureato in Scienze Economiche, è ispettore dalla significativa esperienza operativa maturata prevalentemente nei reparti operativi della Lombardia. Nell’ultimo incarico ha retto la Sezione Operativa Volante della Compagnia di Seregno. Il Comandante Provinciale di Lecco, Colonnello Massimo Dell’Anna, nel corso del passaggio di consegne avvenuto nella caserma di Cernusco Lombardone alla presenza dei finanzieri in servizio e di una rappresentanza della Sezione di Lecco dell’A.N.F.I., ha ringraziato il Luogotenente Maurizio Di Blasi per la proficua attività svolta e per i lusinghieri risultati conseguiti ed ha rivolto al Luogotenente Francesco Mancuso un augurio di buon lavoro nel nuovo incarico, con l’auspicio che possa cogliere ulteriori successi nella tutela della legalità economico-finanziaria del Paese.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

23 Settembre 1943 Salvo d'Acquisto si offre in cambio della vita di 22 civili rastrellati dai tedeschi per rappresaglia contro un attentato compiuto il giorno prima, viene fucilato a Roma, in località Torrimpietra. Riceverà la Medaglia d'Oro al Valor Militare.

Social

newTwitter newYouTube newFB