Rogolo, 07 giugno 2018   |  

Gruppo Giovani Api in visita alla Cranchi di Rogolo

Imprenditori in visita a una eccellenza del settore nautico.

Foto gruppo Cranchi

Una trentina gli imprenditori che ieri, mercoledì 6 giugno, hanno partecipato alla visita organizzata dal Gruppo Giovani di Api presso una eccellenza del settore nautico: Cranchi.

Ad accogliere la delegazione presso il centro produttivo Seventy Cranchi Plant di Rogolo è stata Paola Cranchi che ha fatto appassionare i presenti raccontando la nascita e gli sviluppi dell’azienda di famiglia, giunta ormai alla quinta generazione.

Fondata nel 1870, Cranchi ha iniziato con la produzione di barche in vetroresina, ottenendo crescenti successi fino a diventare un marchio conosciuto a livello mondiale. Per poter raggiungere i ritmi di una richiesta sempre crescente, l’azienda è ricorsa a nuovi impianti, tra i quali quello di Rogolo. Con una produzione 100% italiana, l’azienda ha concepito una gamma di yatch tra i 24 e i 66 piedi.

“È stato un grande privilegio poter vistare lo stabilimento di Rogolo, vedere i reparti produttivi e scoprire le differenti lavorazioni, sia manuali che robotizzate, che consentono di costruire uno yatch da zero al prodotto finito – ha dichiarato il Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Api, Laura Silipigni – Paola Cranchi ci ha trasmesso la sua grande passione per il proprio lavoro. Questa, unita alla manodopera qualificata e a prodotti innovativi e di qualità, sono tra i punti di forza che hanno portato al successo mondiale di questa azienda. Cranchi rappresenta un vero esempio di imprenditoria italiana che ha saputo adattarsi ai cambiamenti del mercato senza mai perdere di vista il proprio obiettivo: la continua ricerca di qualità assoluta”.

 

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

13 Dicembre 1294 papa Celestino V abdica, compiendo il dantesco Gran Rifiuto

Social

newTwitter newYouTube newFB