Lecco, 07 giugno 2018   |  

Grazie agli studenti e a Easynet nuovo centralino Voip al Badoni

Protagoniste le classi IV e V Telecomunicazioni insieme a docenti e all'imprenditore Giorgio Missaglia.

voip badoni progetto

Classi IV e V Telecomunicazioni con Giorgio Missaglia e i docenti Fusi, Galasso, Tocchetti

L’Istituto Badoni di Lecco ha iniziato a promuovere le attività di alternanza scuola-lavoro molti anni prima che l’attività divenisse obbligo di Legge. L’interazione con le aziende del territorio è sempre stata dinamica e costruttiva. Ne è un esempio la collaborazione nata con l’azienda Easynet che ha sede in corso Promessi Sposi, a due passi dal Badoni.

Giorgio Missaglia, uno degli amministratori di Easynet, accoglie, da diversi anni, presso la propria azienda gli studenti del corso di Telecomunicazioni per l'attività di alternanza scuola-lavoro. Durante lo stage di settembre l’allievo Picariello Nicolò ha proposto un’idea: "Potremmo utilizzare quanto appreso in azienda per rinnovare la tecnologia telefonica del nostro Istituto?"

La proposta è stata accolta con entusiasmo dai docenti delle materie tecniche coinvolte e dal Dirigente Scolastico. La prof. Silvia Galasso, docente di Sistemi e Reti, ha contattato il titolare dell’azienda che si è reso immediatamente disponibile a coadiuvare gli studenti, effettuando di persona con il tecnico Lorenzo Locatelli (ex allievo del Badoni, ora dipendente della Easynet, dove ricopre un ruolo di network specialist) lezioni finalizzate al passaggio dalla rete telefonica tradizionale dell’Istituto alla tecnologia VOIP (Voce tramite protocollo Internet).

Le classi IV e V Telecomunicazioni hanno seguito le operazioni pratiche preparatorie alla configurazione di un centralino Voip, che sono poi state eseguite da un gruppo più ristretto coadiuvato dal prof. Pietro Fusi, docente di Tecnologie di Telecomunicazione, e da Lorenzo Locatelli.

“E’ stata un’esperienza entusiasmante e costruttiva” dichiara lo studente Giulio Bosisio "che non solo ci ha consentito di applicare praticamente le nozioni studiate, ma ci ha permesso di realizzare un progetto che ci sarà immediatamente utile in sede lavorativa”.

Damiano Bonfanti, che ha aiutato il compagno Giulio con Paolo Papini e Jaison Lazzari, precisa: “Utilizzando la rete vi è la possibilità di una maggior flessibilità nella gestione delle telefonate interne ed esterne, oltre che un sensibile risparmio economico che non incide solo sul nostro Istituto, ma sul bilancio della nostra Provincia”.

“La Easynet inoltre ha regalato alla scuola l'hardware necessario per la realizzazione del gateway ed il computer per il centralino Voip” ribadisce la prof. Rossella Tocchetti, docente di Telecomunicazioni, “consentendo di evitare problemi burocratici ed economici tanto gravosi soprattutto in un periodo di crisi. Quanto realizzato rimarca l’importanza dell’alternanza scuolalavoro per un mutuo scambio costruttivo tra futuri lavoratori e aziende”.

Il Dirigente Angelo De Battista, unitamente a docenti e allievi, ringrazia la Easynet per la tecnologia fornita e l’impegno profuso e si prefigge di ampliare il progetto nel corso del prossimo anno scolastico.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

13 Dicembre 1294 papa Celestino V abdica, compiendo il dantesco Gran Rifiuto

Social

newTwitter newYouTube newFB