Lecco, 08 dicembre 2016   |  

Grande festa a San Nicolò per nuovi chierichetti e cantori

di Gabriella Stucchi - Mario Stojanovic

Molto emozionante la funzione in Basilica alla S. Messa delle ore 10.00

nuovi chirichetti 1

Durante la celebrazione eucaristica, presieduta da mons. Franco Cecchin, sono stati accolti undici nuovi chierichetti e quattro cantori.

Un impegno importante, come ha spiegato don Filippo, che esprime la disponibilità al servizio liturgico. Esso richiede puntualità, concentrazione, attenzione ed anche una seria e interiore partecipazione alle funzioni, perché l’intera comunità si senta coinvolta con il canto e con i “segni” che i chierichetti compiono (processione verso l’altare, incenso, offerta dei doni, suono del campanello…). Si indicano così i vari momenti, da vivere nella preghiera corale e personale, rivolti verso l’altare, dove si celebra l’Eucaristia, in cui si rinnova il sacrificio di Gesù.

Commossi i nuovi chierichetti, i genitori che li hanno rivestiti della veste bianca, i sacerdoti, che hanno loro donato una croce da appendere al collo, simbolo del servizio per Gesù. Le famiglie riunite, i parenti sorridenti, l’abbraccio: momenti che restano impressi nella memoria e nel cuore, sia di chi li compie, sia di chi vi assiste. Così si continua nel tempo, nei nostri giorni, la vita di Gesù, della cui Madre, Maria Immacolata, proprio oggi si è celebrata la festa.

Si è poi dato anche il benvenuto al nuovo sagrestano, Oliviero Binda, che ha preso servizio in questi giorni in Basilica.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

24 Maggio 1883 Il ponte di Brooklyn viene aperto al traffico dopo 14 anni di costruzione

Social

newTwitter newYouTube newFB