Lecco, 22 marzo 2019   |  

Gran finale per Leggermente 2019 con Missiroli, Martinelli e Galimberti

Week-end conclusivo della decima edizione della rassegna.

INVITO GALIMBERTI 24

Gran finale per l'edizione 2019 di Leggermente, organizzata da Assocultura Confcommercio Lecco e dedicata quest'anno al tema "In gioco".

Il week-end conclusivo vedrà tre eventi alla mattina di sabato 23 marzo. Alice Montagnini sarà a Palazzo del Commercio con "Mi è piovuto in testa"; Alessandro Gallo (che stasera alle 21 sarà invece alla Pizzeria Fiore di Lecco, ndr) presenterà, invece, il suo romanzo "Scimmie" (Navarra Editore), presso l'Istituto Parini. Grande attesa poi per l'arrivo a Lecco di Gek Tessaro con "Il circo delle nuvole" in sala Ticozzi a Lecco dalle ore 10.30. Autore e illustratore di libri per bambini, narratore di storie attraverso il suo "teatro disegnato", Tessaro mostrerà ai presenti, con la sua lavagna luminosa, le sue sperimentazioni frutto di tecniche differenti e affascinanti. Nel pomeriggio oltre al convegno "In gioco: le buone prassi" in sala Ticozzi dalle ore 15 (da segnalare oltre agli interventi delle scuole quello della pedagogista Francesca Antonacci dell'Università Bicocca di Milano "La formatività del gioco: il ruolo della scuola") sono previsti tre incontri con gli autori.

Alle ore 16 Saverio Tommasi sarà alla Pizzeria Fiore per presentare "Sogniamo più forte della paura" (Sperling & Kupfer), una favola moderna che con ironia, dolcezza e un tocco di magia ci invita a non perdere la speranza di poter cambiare questo mondo malconcio. Alle ore 17.30 presso il Mondadori Bookstore di via Roma appuntamento invece con Cristina Dell'Acqua, che racconterà ai presenti il suo "Una Spa per l'anima: come prendersi cura della vita con i classici greci e latini". Un libro che nasce dalla passione della autrice, docente di greco e latino, che ha imparato con il tempo a frequentare i classici: ogni capitolo è una lettura che si prende cura di un aspetto del nostro carattere e ci aiuta a vivere meglio.

Alle ore 18 alla Libreria Volante di via Bovara arriverà infine Marco Missiroli, che presenterà il suo romanzo "Fedeltà" in lizza per la conquista del Premio Strega. Un malinteso, un dubbio ha incrinato la superficie del matrimonio di Carlo e Margherita. Che cosa succederà loro? E a Sofia e Andrea? Con una scrittura avvolgente, Missiroli apre le stanze e le strade, i pensieri e i desideri inconfessabili, fa risuonare dialoghi e silenzi con la naturalezza dei grandi narratori.
Alla sera alle ore 20.45 presso l'auditorium di Teatro Invito a Lecco verrà replicata la rappresentazione della commedia "Sogno di una notte di mezz'estate" scritta da Shakespeare (e in programma anche oggi, venerdì 22; ndr). Per informazioni sui biglietti e prenotazioni: email segreteria@teatroinvito.it; sito www.teatroinvito.it

Domenica 24 marzo sono tre gli incontri in calendario, tutti legati al tema della decima edizione di Leggermente. Si parte alla mattina alle ore 10.30 con l'intervento di Alberto Martinelli, professore emerito di Scienza Politca e Sociologia dell'Università Statale di Milano presso la sala conferenze di Palazzo del Commercio a Lecco. Il politologo milanese - autore di molti saggi sul rapporto tra economia, politica e società - interverrà sul tema "La politica: solo gioco di potere?". Nel pomeriggio sempre presso la sede di Confcommercio Lecco alle ore 16 spazio a Valeria Paola Babini che parlerà di "La relazione con l'altro oggi: un gioco a somma zero?". Di formazione filosofica, Valeria Paola Babini è attualmente professore di Storia della Scienza presso l'Università di Bologna. Numerosi i saggi e le monografie scritti, con approfondimenti legati al tema della diversità.

Infine alle ore 18.30 presso l'auditorium di Teatro Invito a Lecco sarà ancora ospite di Leggermente il filosofo Umberto Galimberti. Al centro del suo atteso intervento il tema: "I giovani in gioco nel contesto attuale: consapevolezza di potenzialità e limiti nella costruzione del proprio futuro". Dopo aver studiato negli ambiti di filosofia, antropologia culturale e psicologia, ha tradotto e curato i testi di Jaspers, di cui è stato allievo. Attualmente professore di Antropologia Culturale e di Filosofia della Storia e membro dell’International Association for Analytical Psychology, Galimberti avrà l'onore di chiudere anche quest'anno, come già nel 2018, il festival della lettura di Confcommercio Lecco.

Da segnalare infine per lunedì 25 alle ore 18 presso la libreria Parole nel Tempo di Lecco la presentazione del libro "Uccidete Guido Rossa" (Castelvecchi). Sarà presente Donatella Alfonso, autrice insieme a Massimo Riva del libro dedicato alla storia di Guido Rossa, operaio e sindacalista all'Italsider di Genova, iscritto al Pci, assassinato il 24 gennaio 1979, mentre stava per recarsi a lavoro. La sua colpa unica colpa, secondo le Br, quella di aver denunciato, tre mesi prima della sua morte, un compagno di lavoro scoperto a diffondere in fabbrica volantini brigatisti.

L'appuntamento con il festival Leggermente, quest'anno dedicato al tema "In gioco", è in programma dal 18 al 24 marzo: sono attesi 10 mila studenti con 160 eventi e 87 autori. Leggermente, organizzata da Confcommercio Lecco e Assocultura Confcommercio Lecco, con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri e della Regione Lombardia, può contare sulla collaborazione della Camera di Commercio di Lecco, dell’Amministrazione Provinciale di Lecco, del Comune di Lecco e dell'Ufficio Scolastico Provinciale. Per conoscere il programma completo e gli aggiornamenti è possibile consultare il sito www.leggermente.com.

 

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

20 Luglio 1860 sconfitto nella battaglia di Milazzo, l'esercito delle Due Sicilie lascia la Sicilia.

Social

newTwitter newYouTube newFB