Lecco, 02 novembre 2017   |  

Gli incendi lombardi provincia per provincia, quasi tutti dolosi

A Lecco distrutti 309 ettari, i dati 2017 diffusi dall'assessore Bordonali

incendiocomoe lombardia

Tanti soprattutto nelle ultime settimane e quasi tutti colposi. "Sono stati 234 gli incendi che si sono verificati dal 1 gennaio al 31 ottobre in Lombardia. La superficie complessiva percorsa dal fuoco è stata di 4.322 ettari (ha): 2.060 ettari sono di boschi e 2260 di superficie non boscata. La province più colpita sono state Brescia e Como con 56 roghi ciascuna". Lo ha fatto sapere l'assessore regionale alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione, Simona Bordonali, esaminando la situazione di quanto successo nei primo dieci mesi.

"Brescia e Como, con 56 episodi a testa, sono le province più colpite. Gli ettari
bruciati: 1.151 a Brescia e 1.738 a Como. Segue Sondrio con 523 ettari e 27 episodi. Regione Lombardia  - ha assicurato - sta facendo un enorme sforzo di prevenzione, investendo risorse e coinvolgendo la popolazione nel sistema di protezione civile. Purtroppo i lunghi periodi di siccità e il forte vento favoriscono il propagarsi delle fiamme".

Ecco la situazione aggiornata fornita da Bordonali:

- Bergamo: 29 incendi e 383 ettari;  Brescia: 56 e 1.151; Como: 56 e 1.738; 
- Lecco: 12 e 309;   Milano: 7 e 11;  Monza e Brianza: 6 e 12
- Pavia: 27 e 91;  Sondrio: 27 e 523;  Varese: 14 e 103; niente nelle altre province

Totale: 234 incendi e 4.322 ettari;

ALTRI NUMERI - Il personale impiegato complessivamente per
l'attività di spegnimento è di:
- 3.200 volontari dell'Anti Incendio Boschivo (AIB)
- 1.400 vigili del fuoco

Missioni mezzi aerei impiegati per attività di spegnimento
- 387 missioni degli elicotteri regionali
- 76 missioni dei Mezzi Coau (Canadair)

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

22 Novembre 2005  Angela Merkel è il nuovo cancelliere della Repubblica Federale Tedesca, prima donna a ricoprire questa carica in Germania

Social

newTwitter newYouTube newFB