Lecco, 07 febbraio 2020   |  

Gli appuntamenti organizzati per il Giorno del Ricordo

Alle 20.30 in la Sala Don Ticozzi, per la rassegna “Memoria, ricordo e libertà”, sarà proiettato il film “Red Land (Rosso Istria)”

CroppedImage720439-giornata-ricordo-4

Lunedì 10 febbraio, in occasione del Giorno del Ricordo, celebrato per conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del nostro confine orientale, Provincia di Lecco, Comune di Lecco e Prefettura di Lecco organizzano una cerimonia commemorativa di riflessione: alle 19 lungo la Riva Martiri delle Foibe si terrà un momento di raccoglimento, gli interventi delle autorità e la deposizione di un omaggio floreale.

Alle 20.30 in la Sala Don Ticozzi, per la rassegna “Memoria, ricordo e libertà”, sarà proiettato il film “Red Land (Rosso Istria)” di Maximiliano Hernando Bruno, con Franco Nero e Geraldine Chaplin. L’ingresso è libero.

Inoltre la biblioteca civica di Lecco propone uno scaffale tematico con letture dedicate alla tragedia delle foibe e all’esodo degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra. Uno spazio particolare sarà dedicato ai volumi donati al Comune di Lecco nel 2019 dal compianto Roberto Stanzione, scomparso lo scorso maggio, già presidente del Comitato Lecchese Esuli Giuliano Dalmati (CLEGD). Si tratta di documentazione storica, libri, riviste e altro materiale sulla “Diaspora Giuliano Dalmata”, una fonte genuina di testimonianze di una delle pagine più tragiche e discusse della nostra storia nazionale.

Il materiale a disposizione per la lettura sarà inoltre integrato da un opuscolo informativo sulla complessa vicenda storica realizzato dalla biblioteca civica.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

27 Febbraio 1940 viene scoperto il carbonio-14, un isotopo radioattivo del carbonio

Social

newTwitter newYouTube newFB