Lecco, 10 ottobre 2017   |  

GiroInGiro in 150 alla passeggiata del Molinatto

Domenica tante famiglie hanno condiviso una giornata di natura e sport.

22310558 1446314592071809 3869352741528079217 n

L’edizione 2017 di GiroInGiro è stata un successo. Ben 150 i partecipanti alla camminata di inizio anno organizzata dal'associazione Amici del Molinatto e dalla scuola oggionese. Domenica tante famiglie hanno condiviso una giornata di natura e sport. «Tutto è andato per il meglio - sottolinea Pietro Brusadelli, componente del consiglio direttivo -. I nostri ragazzi hanno vissuto una giornata all’aria aperta in sicurezza e libertà. Una scommessa vinta l’idea di ripristinare questa tradizione del passato di inaugurare l’anno con un momento sportivo. Un ringraziamento speciale va a tutti gli organizzatori e ai volontari che hanno cucinato e servito da mangiare con tanta passione».

Dopo la partenza dalla chiesa di Nava di Colle Brianza, l’allegra compagnia è passata da Ravellino, Bestetto, Piecastello e ha raggiunto il parco del Campanone della Brianza con il piccolo gioiello della Chiesa di San Vittore sapientemente descritto da Gianfranco Erba. La Santa Messa prima e il pranzo comunitario hanno reso speciale la domenica firmata Campus Molinatto.

Il prossimo appuntamento con lo storico istituto oggionese è fissato per sabato 18 novembre con l'open day. Il momento ideale per conoscere l'offerta formativa della scuola dell'infanzia, della primaria e della secondaria di primo grado quanto le insegnanti.

Una realtà solida con 230 iscritti complessivi, una crescita dei numeri alla materna e alle medie dove, dopo anni, tornano ad esserci due sezioni. Campus Molinatto ha investito nel restyling dell’aula d’informatica, di musica e della biblioteca, mentre, entro fine anno, verrà realizzato un campo sportivo polifunzionale.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

25 Aprile 1945 l'esercito nazifascista si arrende e lascia l'Italia dopo le insurrezioni partigiane a Genova, Milano e Torino, ponendo fine all'occupazione tedesca in Italia: l'evento viene ricordato ogni anno dalla Festa della Liberazione

Social

newTwitter newYouTube newFB