Como, 07 ottobre 2017   |  

Giro di Lombardia: Nibali concede il bis sul traguardo di Como

Sul podio con il campione siciliano il francese Alaphilippe e l'italiano Moscon.

DLivii2W4AAdHgh.jpg large

Come nel 2015, stesso percorso e stesso risultato. Il Giro di Lombardia 2017 si conclude sul traguardo di Como con Vincenzo Nibali a braccia alzate e il lungolago a fare da sfondo alla nuova impresa dello Squalo dello Stretto.

Nel durissimo percorso che ha condotto i ciclisti da Bergamo a Como, lungo 247 chilometri e 4mila metri di dislivello, con la fase centrale anche sulle strade lecchesi, va in scena lo show di Nibali.

Dopo le salite di Colle Gallo, Colle Brianza, Ghisallo e Muro di Sormano a fare la differenza è il Civiglio: il fuoriclasse siciliano scatta sulle ultime rampe e raggiunge in testa alla corsa il francese Pinot per poi fare la differenza nella discesa verso Como, quando mancano poco più di 10 chilometri all'arrivo.

Rimasto solo Nibali ha affrontato l'ultima asperità di San Fermo della Battaglia distanziando tutti i suoi inseguitori e conquistando il suo secondo Lombardia.

Lo squalo è giunto sul traguardo di Como con 32 secondi di vantaggio sul francese Alaphilippe. Completa il podio della Classica delle Foglie morte Gianni Moscon che ha regolato un gruppetto in volata.

Nella discesa da Sormano quattro i corridori che sono caduti, tra loro anche il derviese Simone Petilli.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

24 Ottobre 1945 viene ratificato dai Paesi firmatari lo Statuto delle Nazioni Unite dando così vita alle Nazioni Unite

Social

newTwitter newYouTube newFB