Lecco, 13 marzo 2019   |  

Giovanni Maggi precisa: nessun incarico in azienda dal 2013

"Alla fine del 2016 era uscito anche dal Consiglio di amministrazione della società".

maggi giovanni copia

Con una nota Giovanni Maggi, già presidente di Confindustria Lecco, precisa il suo rapporto con l'azienda di famiglia, la Maggi Catene di Olginate, all'indomani della tre giorni di sciopero dichiarata da lavoratori e sindacati:

Già dal 2013 - si legge nella nota - Giovanni Maggi non ricopre alcun incarico operativo o gestionale nell’azienda di famiglia (Maggi Catene), della quale detiene una quota di minoranza. Causa il crescente coinvolgimento personale negli impegni associativi confindustriali a livello di organismi nazionali, alla fine del 2016 era uscito anche dal Consiglio di amministrazione della società, del quale faceva parte come semplice consigliere senza poteri.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

20 Marzo 1916  Albert Einstein pubblica la sua teoria della relatività

Social

newTwitter newYouTube newFB