Dovera (CR), 14 aprile 2017   |  

Giovane lecchese perde la vita precipitando con un ultraleggero

Si tratterebbe di un 17enne del meratese che sarebbe precipitato con il proprio istruttore a Dovera (CR)

54ee2fede29cd98650874092f4703f29

Due persone sono morte nel pomeriggio di oggi precipitando con un ultraleggero a Dovera (Cremona).

Vittime l'istruttore di 27 anni Rodolfo Frigerio e un ragazzo di 17, Nicola Beretta lechese residente a Osnago, che aveva già conseguito il brevetto e stava accumulando ore di volo.

Il velivolo biposto, poco dopo il decollo dal campo volo Jfk, ha perso quota ed è precipitato sulla cascina Molino Rizzi incendiandosi. Sono intervenute un'ambulanza e un'automedica da Lodi, carabinieri e vigili del fuoco di Crema.

Personale medico, pompieri e militari hanno trovato l'ultraleggero completamente distrutto e non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dei due giovani. La dinamica dell'incidente è al vaglio delle forze dell'ordine.

Rodolfo Frigerio, che aveva compiuto gli anni pochi giorni fa, lavorava per la scuola di volo, con il padre e il fratello. Pilota con brevetto dal 2010, era allievo istruttore e collaborava sia come safety-pilot sia come conduttore dei servizi meccanici dell'aviosuperficie oltre a essere consigliere dell'associazione e della scuola di volo.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

24 Giugno 1910 è fondata a Milano la Anonima lombarda fabbrica automobili, ovvero l'Alfa Romeo.

Social

newTwitter newYouTube newFB