Garbagnate Milanese (Mi), 10 luglio 2017   |  
Cronaca   |  Milano

Garbagnate Milanese: i Carabinieri scoprono 14 Kg di eroina

I Carabinieri della Compagnia di Rho (MI) hanno tratto in arresto un 29enne albanese, incensurato, poiché ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

cronaca abruzzo cinque arresti dei carabinieri di montesilvano

Gli uomini dell’Arma, coadiuvati anche dalle unità cinofile dei Nuclei di Casatenovo (LC) e Orio al Serio (BG), hanno effettuato un controllo all’interno di un circolo privato di Bollate, nei cui pressi, nel gennaio scorso, era stato soccorso un 22enne albanese attinto al volto da colpi d’arma da fuoco. Le attività investigative avevano consentito di dimostrare come l’evento fosse maturato nell’ambito dello spaccio di droga e di individuarne i due responsabili. Le verifiche nel locale si sono concluse con il rinvenimento di alcuni grammi di hashish e marijuana e la segnalazione all’Autorità Amministrativa, quali assuntori, dei 2 possessori. Il comportamento dei 3 cani antidroga, che indugiavano vicino ad uno dei dipendenti del club, impiegato quale cuoco, ha insospettito gli uomini dell’Arma, i quali hanno quindi esteso gli accertamenti a due appartamenti nella disponibilità dell’uomo, rispettivamente in via Sicilia e in via Monviso di Garbagnate Milanese. All’interno sono stati rinvenuti complessivamente 14 kg. di eroina, sia in panetti che ancora in polvere, la somma di 9.000 euro in contanti, una macchinetta conta soldi, una pressa per compattare la droga in panetti, 8 telefoni cellulari oltre a materiale vario per il confezionamento e ad appunti relativi all’illecita attività di spaccio.

L’arrestato è stato condotto a San Vittore, dove rimane a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, mentre la droga verrà avviata alla distruzione e il denaro confluirà nel Fondo Unico Giustizia.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

20 Agosto 1968 duecentomila soldati del Patto di Varsavia e 5.000 carri armati, invadono la Cecoslovacchia per porre fine alla Primavera di Praga

Social

newTwitter newYouTube newFB