Lecco, 11 aprile 2018   |  

Furti nei supermercati per rifornire negozi di Milano

Condannata una coppia di cittadini rumeni che era stata fermata all'Iper di Lecco.

polizia automobile

Intervento delle volanti della Polizia di Stato di Lecco presso l'Iperal cittadino, nel pomeriggio di lunedì 9 aprile, per il furto, da parte di una coppia di nazionalità rumena, di 14 confezioni di parmigiano reggiano, un pigiama da donna, due calze e due boxer per un valore totale di 177,55 euro.

I due soggetti sono da anni dediti a furti all'interno di supermercati nonché responsabili di altri reati contro il patrimonio. Entrambi non hanno residenza certa in Italia e sono stati più volte controllati in diversi centri commerciali.

Dopo essere stati bloccati hanno confessato di rubare merce per rivenderla ad altri negozianti di origine pakistana a Milano, senza però voler dare indirizzi o nominativi. Il furto avveniva a fronte di un compenso di circa il 40 per cento del valore del prodotto. In questo caso 4 euro per ogni pezzo di Parmigiano Reggiano che fossero riusciti a consegnare.

Il giudizio direttissimo li ha condannati, su richiesta delle parti, a 5 mesi di reclusione e 200 euro di multa. Inoltre è stato emesso a loro carico il foglio di via obbligatorio dal Comune di Lecco.

 

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

15 Dicembre 1964 dal poligono di Wallops Island, (in Virginia, Stati Uniti), viene lanciato il primo satellite italiano, il San Marco I

Social

newTwitter newYouTube newFB