Lecco, 02 marzo 2018   |  

Festa della donna: le iniziative del Comune di Lecco

La proiezione di "Sole Cuore Amore", la mostra pittorica "Gli occhi del cuore" e il concerto

CroppedImage720439-mimose-2015-10

In occasione delle celebrazioni per la Giornata internazionale della donna, nata per ricordare sia le conquiste sociali, politiche ed economiche delle donne, sia le discriminazioni e le violenze di cui sono state e sono purtroppo ancora oggi oggetto, la commissione Pari Opportunità del Comune di Lecco, TelefonoDonna e Udi Lecco promuovono la visione della pellicola "Sole Cuore Amore" del regista Daniele Vicari, con Isabella Ragonese, la cui proiezione, seguita dall'intervento della psicologa Bruna Dighera, avrà luogo all'Auditorium Centro Civico Sorelle Villa (Spazio Teatro Invito) di via Ugo Foscolo 42 a Lecco giovedì 8 marzo alle 21.

La mostra pittorica "Gli occhi del cuore", costituita dai lavori eseguiti dagli alunni della classe 2B dell'Istituto d'Istruzione Superiore "Medardo Rosso" a partire dalla lettura del libro "Gli abissi dell'anima" di Germana Marini sarà invece allestita dall'8 al 23 marzo al primo piano del Palazzo Comunale, in piazza Diaz 1 a Lecco.

Con il patrocinio del Comune di Lecco, sempre alle 21 di giovedì 8 marzo, presso l'aula magna dell'ospedale Alessandro Manzoni di Lecco, si terrà un concerto per pianoforte e voce, organizzato da "INPRIMALINEA Onlus - Il cancro si combatte insieme", con la partecipazione di Margherita e Paola Santomassimo.

"Il Comune di Lecco e la sua commissione per le pari opportunità promuovono, nella giornata internazionale della donna, due iniziative che riportano la figura femminile al centro della riflessione, grazie alla proiezione di un film e all'allestimento di una mostra ispirata al libro di una scrittrice lecchese d'adozione - sottolinea la Presidente della commissione Pari Opportunità comunale Monica Coti Zelati -. Questi momenti e il concerto patrocinato invitano a ripensare alla condizione della donna, alle potenzialità del suo essere e alle difficoltà che ancora oggi si trova a dover affrontare, spesso purtroppo anche sino alle estreme conseguenze. A questo proposito il mio augurio è che, così come il 25 novembre è dedicato al contrasto della violenza sulle donne, l'8 marzo diventi sempre di più un momento di celebrazione delle sue conquiste e di valorizzazione delle sue potenzialità, sia in ambito professionale sia famigliare, anzichè di condanna nei confronti delle ingiustizie che ancora oggi si trova a dover subire. Vi invito pertanto a partecipare alle iniziative in programma, momenti di riflessione, ma anche occasioni di condivisione e intrattenimento alle quali non mancare".

Mi piace sottolineare come le diverse iniziative in programma siano spesso espressione di soggetti del territorio la cui azione non si esaurisce nell'ambito di una pur importante ma fuggevole ricorrenza, bensì fondano le proprie radici in un quotidiano impegno rivolto soprattutto a quelle donne che si trovano in situazione di difficoltà - commenta il Vicesindaco di Lecco, assessore alle Pari Opportunità, Francesca Bonacina -. Pensiamo ad esempio ai progetti in avvio per facilitare l'autonomia lavorativa e abitativa delle donne che escono da situazioni di maltrattamento e violenza, al sistema di protezione e accoglienza delle donne messo in atto in questi anni, al lavoro di prevenzione che si sta consolidando col mondo della scuola ecc. Un lavoro quotidiano e, spesso silenzioso, fatto dell'impegno e della costanza di tante donne, di tante persone, organizzazioni e istituzioni cui guardare con fiducia, per costruire in un tempo difficile, migliori condizioni di tutela della dignità di ogni donna".

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

11 Dicembre 1991 nasce a Maastricht l'Unione europea

Social

newTwitter newYouTube newFB