Lecco, 08 gennaio 2019   |  

Esino Lario: venerdì 11 gennaio il concerto del conservatorio Tchaikovsky di Mosca

Un gruppo di giovani musicisti provenienti dalla Russia per il concerto "Musica in amicizia”

IMG 0407jjjj

Esino Lario è di nuovo polo di attrazione per un evento internazionale. Questa volta si tratta di un concerto all’insegna dell’Accordo di Amicizia Culturale firmato tra Esino Lario e la cittadina russa di Myshkin, nella Provincia di Yaroslavl, sulla sponda del fiume Volga.

Venerdi 11 gennaio 2019 alle ore 21.00 il Teatro Comunale "Val d'Esino" ospiterà un gruppo di giovani musicisti provenienti dalla Russia per il concerto "Musica in amicizia”, promosso dal Comune di Esino Lario in collaborazione con la Fondazione Valentina Tereshkova, che prevede un benvenuto da parte del Coro della Scuola Primaria, la proiezione di un breve filmato sulla cittadina di Myshkin e, per concludere in bellezza, l’esibizione degli studenti della classe del Prof. Abramyan della Scuola Centrale Musicale del Conservatorio di Stato Tchaikovsky di Mosca.

“Musica in amicizia”creerà atmosfere autentiche che trasporteranno gli spettatori nella lontana Russia, così amata ma così poco conosciuto dagli italiani.
La Fondazione Valentina Tereshkova ha come scopo la promozione culturale nelle aree interne. Una delle molteplici iniziative è il “Kogan Festival” dedicato ai grandi violinisti russi Leonid e Dmitriy Kogan. Nell’edizione 2018 la Fondazione ha proposto al Comune di Esino Lario di partecipare al Festival con una mostra fotografica che raccontasse le bellezze di Esino Lario e di stilare un accordo di amicizia e di collaborazione culturale con il Comune di Myshkin. Entrambi i paesi infatti si distinguono per la grande capacità di reagire all’isolamento attraverso lo sviluppo della cultura e, di conseguenza, del turismo.

Alla serata sarà presente Elena Tereshkova, figlia di Valentina Tereshkova, la prima donna al mondo ad andare nello spazio, ora Presidente dell’omonima Fondazione.

Esino Lario ha l'onore di ospitare questi meravigliosi artisti che offrono uno spettacolo indimenticabile al pubblico del Lario Occidentale.

L'ingresso all'evento è gratuito e tutti gli appassionati di musica sono benvenuti.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

16 Gennaio 1916 il conte Mario di Carpegna, guardia nobile del Papa, fonda l'Associazione scautistica cattolica italiana - Esploratori d'Italia (Asci), che successivamente, fondendosi con l'Associazione guide d'Italia, si trasformerà in Associazione guide e scouts cattolici italiani (Agesci)

Social

newTwitter newYouTube newFB