Lecco, 29 settembre 2020   |  

Gianola a sostegno di Ciresa: "è al servizio della comunità"

L'ex direttore della CdO scende in campo a sostegno del candidato di centrodestra.

ciresa gianola

Dionigi Gianola, già direttore della CdO, è intervenuto per rendere pubblico il suo appoggio a Peppino Ciresa, candidato del centrodestra, in vista del ballottaggio del 4 e 5 ottobre in cui sarà opposto a Mauro Gattinoni (centrosinistra).

"Ho scelto di schierarmi con Peppino - spiega - durante questa campagna elettorale. Una scelta non semplice perché lo scorso dicembre avevo fatto delle belle chiacchierate con Mauro Gattinoni, ma in quel momento non me la sentivo di dargli una mano. Già allora gli dicevo che il suo progetto civico poco si sposava con il Pd".

"Non è un problema di brave persone, ho stima di entrambi i candidati. Ci sono due approcci all'amministrazione completamente diversi e in contrapposizione. Ci sono state un paio di cose che non ho apprezzato: non condivido che il sindaco debba creare una comunità come ha sostenuto da Gattinoni. A mio avviso, ed è lo spirito con cui ho visto lavorare Peppino in questi mesi, un sindaco deve innanzitutto servire una comunità".

Gianola è intervenuto anche sui temi: "Il programma della coalizione di Peppino Ciresa nasce dal basso, guardando la realtà per quella che è, mettendosi come amministrazione al servizio della stessa. Nel programma di Gattinoni invece non c'è un vero sostegno alle scuole paritarie, mentre per Ciresa il rinnovo della convocazione è prioritario".

E ancora: "Il tema del lavoro è quello decisivo per Lecco. In questi anni ho visto un leggero e costante impoverimento. Di fondo manca una sensibilità al lavoro che è ciò che genera ricchezza. Per attrarre investitori bisogna scommettere sulla responsabilità e la libertà di impresa. E questa è la posizione di Peppino Ciresa e del centrodestra, non della sinistra che su questi temi cala sempe progetti dall'alto e per questa ragione la città è ferma da 10 anni e con loro rimarrebbe bloccata per altri 10 anni".

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

20 Gennaio 1986  Regno Unito e Francia annunciano i piani per la costruzione del tunnel della Manica

Social

newTwitter newYouTube newFB