Lecco , 02 agosto 2019   |  

Editoriale – Il diavolo esiste, purtroppo

di Alberto Comuzzi

Il Catechismo della Chiesa cattolica ricorda esplicitamente che esiste il demonio e Paolo VI per puntualizzare tale verità fu a lungo criticato.

260px Lucifer Liege Luc Viatour

Statua di Lucifero

Tragedia nella stazione centrale di Francoforte dove un bimbo di otto anni è stato spinto sui binari ed è stasto travolto ed ucciso da un treno. La polizia ha arrestato un uomo di 40 anni. Secondo fonti investigative il bimboe la sua mamma sono stati spinti davanti al treno in avvicinamento. La madre è riuscita fortunosamente a salvarsi. I passeggeri in attesa sulla banchina, che hanno assistito increduli alla scena hanno rincorso l'uomo, che è stato arrestato mentre provava a lasciare la stazione. La Polizia non ha ancora detto di che nazionalità sia l'assassino: secondo l'emittente televisiva All news N-Tv potrebbe trattarsi di un immigrato nordafricano. Indaga la Criminalpol. (Ansa 30 Luglio).

E' salito ad almeno 57 morti il bilancio dello scontro di ieri tra due fazioni criminali all'interno della prigione di Altamira, nel nord del Brasile, tra cui 16 vittime decapitate. Le autorità penitenziarie hanno riferito che 46 detenuti saranno trasferiti in altre carceri, 10 dei quali andranno in strutture più rigorose.  (Ansa Rio De Janeiro Brasile, 30 Luglio).

Un bimbo di sei anni, una bambina di 13 e un uomo sui 20 anni sono le vittime della sparatoria al Gilroy Garlic Festival. Lo afferma la polizia, secondo la quale i feriti sono 12. Nell'aggiornare sullo stato delle indagini, gli agenti precisano che non è ancora chiaro cosa abbia spinto il killer, il 19enne Santino William Legan, ad agire. Anche il killer è morto sotto i colpi della polizia ( Ansa New York 29 Luglio).

Gli indigeni dell'etnia Wajapi in Brasile hanno denunciato l'omicidio di un loro capo locale di 68 anni nell'interno dello Stato di Amapá, a ovest dell'Amazzonia brasiliana, per mano di presunti "garimpeiros", cercatori illegali d'oro e diamanti. L'attivista Marina Amapari ha riferito che l'omicidio è avvenuto lo scorso mercoledì nel villaggio di Marity. E dopo l'assassinio altri cercatori si sono uniti a quelli già presenti sul territorio, obbligando gli indigeni a fermarsi nella zona e a raggiungere le proprie case in barca o con veicoli improvvisati. "Hanno ucciso il leader Emyra Wajapi con una coltellata, chiediamo aiuto, i garimpeiros sparano, hanno fucili, hanno armi pesanti come mitragliatrici", ha raccontato un indigeno. (Ansa Brasilia 29 Luglio).

Queste ultimissime notizie di cronaca nera – abbiamo volutamente trascurato quelle di casa nostra - confermano che il male esiste e che per i cristiani cattolici questo male ha un nome preciso: Satana.

L'evangelista Luca ci ricorda che Gesù ha parlato al Diavolo in persona: «taci! Esci da lui» (Lc 4,35); e poco oltre addirittura gli chiede: («Quale è il tuo nome?» Rispose: «Legione», perché molti demòni erano entrati in lui. E lo scongiuravano che non ordinasse loro di andarsene nell'abisso. Vi era là una grande mandria di porci, al pascolo sul monte. I demòni lo scongiurarono che concedesse loro di entrare nei porci. Glielo permise. I demni, usciti dall'uomo, entrarono nei porci e la mandria si precipitò, giù dalla rupe, nel lago e annegò” (Lc 8,30-33).

I demoni sono angeli decaduti come ricorda ancora il Catechismo della Chiesa Cattolica: “La Chiesa insegna che all’ inizio (il demonio) era un angelo buono, creato da Dio. «Il diavolo infatti e gli altri demoni sono stati creati da Dio naturalmente buoni, ma da se stessi si sono trasformati in malvagi».

Se né deduce che, come ha insegnato Paolo VI, non si può ritenere che il diavolo non sia un essere personale, né lo si può considerare come una impersonificazione del male. Il diavolo esiste, purtroppo; ed eccita tanti uomini a fare del male ai propri simili.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

23 Settembre 1943 Salvo d'Acquisto si offre in cambio della vita di 22 civili rastrellati dai tedeschi per rappresaglia contro un attentato compiuto il giorno prima, viene fucilato a Roma, in località Torrimpietra. Riceverà la Medaglia d'Oro al Valor Militare.

Social

newTwitter newYouTube newFB