Lecco, 13 giugno 2018   |  

Due chiacchiere con Gesù. Il Vangelo raccontato a un adolescente

di Gabriella Stucchi

Un modo originale per avvicinare gli adolescenti alla preghiera, in particolare alla lettura del Vangelo, per conoscere Gesù.

Due chiacchiere con Gesu

L’autore Alessandro Cristofari, nativo di Roma, conosce bene gli adolescenti dai 14 ai 18 anni, alla cui formazione umana e cristiana si dedica. Proprio da questa viva esperienza nasce il desiderio di offrire loro uno strumento per aiutarli a “dialogare con il Signore”. I principi preliminari: cercare un posto tranquillo e spegnere il cellulare; dedicare dieci minuti ogni giorno alla lettura del Vangelo; leggere con calma; fermarsi al termine di ogni paragrafo e dialogare con il Signore sulle cose lette e parlare con Dio. L’autore aggiunge la preghiera iniziale e finale da recitare, in cui è richiesto l’aiuto di Maria e di san Giuseppe.

Alcuni dei temi trattati nei capitoli riguardano la preghiera (gratitudine, perseveranza, la figura di Gesù, san Giuseppe, Maria....), mentre la maggior parte è collegata con la vita e gli atteggiamenti che si possono assumere di fronte alle vicende che essa comporta. Così l’amore, la bellezza, la malattia e la guarigione, la chiamata, la fatica e la gioia...

Unico il criterio di composizione. L’autore parte da un brano evangelico e poi si immedesima nel lettore adolescente, dialoga con lui, pone delle domande attinenti al testo, immagina ed esprime le sue emozioni, i suoi dubbi, le sue domande, le sue paure e termina sempre con una preghiera, che l’adolescente deve imparare a rivolgere in quella determinata circostanza.

L’adolescente viene così interpellato da vicino, a tu per tu, con un tono fraterno, che invita ad esporre con sincerità il proprio stato d’animo. Si delinea un “accompagnamento spirituale” in cui l’autore, partendo dalla Parola di Dio, da testi tratti da vari autori, tra cui messaggi di papi (soprattutto di Giovanni Paolo II e papa Francesco) ed anche da canzoni note, aiuta a vivere l’oggi con consapevolezza, con responsabilità, sottolineando in particolare l’importanza dell’amore per il prossimo.

Gli ultimi due capitoli sono dedicati alla “Quaresima e tempo pasquale” e “Avvento e tempo di Natale”. Sono momenti forti, da cui l’autore trae riflessioni opportune per l’adolescente. Dalla risurrezione di Gesù l’esortazione a gioire di sentirsi amati da Dio e l’invito a riconoscere il dono dello Spirito Santo inviato a Pentecoste, lo Spirito consolatore che, rispettando la nostra libertà, ci ispira le soluzioni giuste per seguire Gesù. Poi il Natale, l’occasione propizia per rafforzare la propria fede in Gesù che è venuto tra noi come un bambino, per regalarci una vita nuova.

La lettura, particolarmente dedicata agli adolescenti, è utile anche per gli adulti, per rivedere la propria vita, riconoscere debolezze e mancanze di cui chiedere perdono e insieme ringraziare per i doni ricevuti, da comunicare agli altri, nella semplicità della vita quotidiana.

Alessandro Cristofari “Due chiacchiere con Gesù” – La Fontana di Siloe – euro 14,50

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

20 Giugno 1866 l'Italia si allea alla Prussia contro l'Austria iniziando, di fatto, la Terza guerra di indipendenza italiana

Social

newTwitter newYouTube newFB