Colico, 07 settembre 2019   |  

Domenica 15 settembre a Colico il Giro dei Montecchi

Parte del ricavato della manifestazione sarà devoluto all’associazione Maria Letizia Verga e Bianca Garavaglia.

IMG 8780

Fervono gli ultimi preparativi per domenica 15 settembre 2019 a Colico per la tredicesima edizione del Giro dei Montecchi. Grande attesa per la gara podistica non competitiva,organizzata dall'associazione sportiva Runners Colico. La classica del Lario prevede 8 chilometri interamente pianneggianti ed è aperta a tutti: bambini e famiglie compresi. Si svolge lungo un percorso storico naturalistico di rara ed ineguagliabile bellezza: Pian di Spagna, lungo Adda, Forte Fuentes e Forte Montecchio; nei luoghi più belli della nostra regione.

Tempo massimo di percorrenza due ore e mezza. In programma anche quest'anno, dopo il successo delle passate edizioni, il Memorial Adriano Tosarini, gara non competitiva di due km riservata ai bambini fino a un'età di 13 anni, nati fino al 2006 compreso.

L'iscrizione è di euro 13 euro per gli adulti mentre per i bambini e ragazzi che corrono la gara breve e' solo di cinque euro.

L'iscrizione può essere fatta online sul sito www.runnerscolico.it indicando I dati anagrafici e la società di appartenenza.

Novità importante di quest’anno la prima edizione della “ Family Run- cammina con gli angeli “ camminata non competitive di soli due km dedicate alle famiglie. Cammina con gli angeli in memoria di Guia e Marco è organizzata in collaborazione con le associazioni Maria Letizia Verga e Bianca Garavaglia.

Il ritrovo è fissato alle ore 8.15 presso il Palalegnone, in Viale Padania a Colico, con partenza alle ore 9.30 gara under 13 e Family Run, alle ore 10:00 partenza adulti / Giro dei Montecchi.

Premi: Nella gara dei Montecchi saranno premiati I primi dieci assoluti maschili e femminili, , il gruppo più numeroso, e l’atleta con maggior esperienza agonistica Nella gara riservata agli under 13 : Coppa per I primi tre maschili e femminili nelle seguenti categorie: ragazzi (nati negli anni 2006-2007), esordienti A (nati anni 2008-2009) ed esordienti B (nati negli anni dal 2010 ad oggi ).

A tutti I partecipanti, Giro dei Montecchi e Memorial Adriano Tosarini, verrà consegnata una t-shirt tecnica e un ricchissimo pacco gara.

Le premiazioni saranno effettute dopo l'arrivo dell'ultimo concorrente.

Dalle ore 12.00 è possibile pranzare nella struttura del Palalegnone. Cucina a cura Polisportiva Laghetto che con ricchi piatti di pizzoccheri, gnocchetti e pasta terranno buona compagnia agli atleti e a tutti coloro che vogliono passare una domenica in compagnia all'insegna del sano divertimento.

La manifestazione, patrocinata dal Comune di Colico, Provincia di Lecco e Regione Lombardia, si svolgerà con qualsiasi condizione metereologi-

ca.

Continua il sodalizio con il Gruppo Aido di Colico che mette in palio anche quest'anno il trofeo per il primo uomo e la prima donna classificati e sarà presente con uno stand per distribuire depliants informativi in materia di donazione e trapianti di organi, tessuti e cellule.

Parte del ricavato della manifestazione sarà devoluto all’associazione Maria Letizia Verga e Bianca Garavaglia.

Si informa fin d'ora che le relative classifiche, Giro dei Montecchi , Memorial Adriano Tosarini, ed I numeri vincenti dei biglietti della lotteria abbinata alla manifestazione saranno disponibili a partire da martedi sul sito internet e su facebook della società Runners Colico.

Molto importante per l'evento anche l'aiuto della Croce Rossa locale, il moto Club Colico, l'Aido Colichese, la Polisportiva Laghetto, la Protezione Civile di Colico , gli Amici di Laghetto, le associazione Forte di Fuentes e Forte Montecchio e la Pro Loco di Colico.

Un ringraziamento anticipato ai tanti sponsor, in particola modo alla Ode srl, nella persona del dott. Spinelli Vito, che hanno reso possibile l'organizzazione della gara e ai numerosi volontari che domenica saranno presenti per una buona riuscita della manifestazione.

COMBI ANDREA – Runners Colico

Andrea

FIRMA NUOVA GDPR

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

23 Settembre 1943 Salvo d'Acquisto si offre in cambio della vita di 22 civili rastrellati dai tedeschi per rappresaglia contro un attentato compiuto il giorno prima, viene fucilato a Roma, in località Torrimpietra. Riceverà la Medaglia d'Oro al Valor Militare.

Social

newTwitter newYouTube newFB