Lecco, 02 ottobre 2018   |  

“Disabilità e nuove tecnologie: dalla parte del Bambino”

Interverrà Massimo Molteni (Neuropsichiatra e Direttore sanitario centrale Associazione “La Nostra Famiglia”).

Loc 8 101

Lunedì 8 ottobre 2018 alle ore 20.45, presso l’Associazione “La Nostra Famiglia”, Auditorium “Don Luigi Monza” Padiglione 6, con ingresso da Via Provinciale n.2 Rogeno (LC), avrà luogo l'incontro: “Disabilità e nuove tecnologie: dalla parte del Bambino”. Ingresso libero.

Interverrà Massimo Molteni (Neuropsichiatra e Direttore sanitario centrale Associazione “La Nostra Famiglia”).

Molteni è neuropsichiatra infantile, responsabile dell'Area di ricerca e clinica in Psicopatologia dello sviluppo c/o "Irccs Eugenio Medea" Associazione "La Nostra Famiglia" di Bosisio Parini (Lecco), autore di numerose pubblicazioni internazionali in materia, componente del Consiglio direttivo nazionale Sinpia. Dal 2003 ad oggi Docente alla scuola di Specializzazione di NPI presso l’Università degli Studi di Milano.

L’incontro è il secondo di una serie di sei appuntamenti, rivolti a genitori, docenti ed educatori in genere, proposte e pensate all’interno della rassegna “Per fare un bambino ci vuole un villaggio”, appuntamento ormai giunto alla sua quarta edizione.

Il tema della serata si presenta come una occasione più che unica per approfondire, alla luce delle ultime novità offerte dalla tecnologia, le parole pronunciate da Papa Francesco in occasione del MESSAGGIO DEL SANTO PADRE FRANCESCO PER LA XLIX GIORNATA MONDIALE DELLE COMUNICAZIONI SOCIALI: “A proposito di limiti e comunicazione, hanno tanto da insegnarci le famiglie con figli segnati da una o più disabilità. Il deficit motorio, sensoriale o intellettivo è sempre una tentazione a chiudersi; ma può diventare, grazie all’amore dei genitori, dei fratelli e di altre persone amiche, uno stimolo ad aprirsi, a condividere, a comunicare in modo inclusivo; e può aiutare la scuola, la parrocchia, le associazioni a diventare più accoglienti verso tutti, a non escludere nessuno.”

I prossimi incontri, sempre alle ore 20:45 c/o l’Auditorium “Don Luigi Monza, svilupperanno le seguenti tematiche:

- Venerdì 19 ottobre 2018: “Generazione 2.0: rischi e opportunità!”. Relatrice: Mariangela Treglia (Psicoterapeuta Istituto di Terapia Cognitivo Interpersonale).

- Lunedì 5 novembre 2018: “Non cadere nella Rete e nelle trappole dei “lupi digitali”. Relatore: don Fortunato Di Noto (Parroco e Presidente dell’Associazione Meter Onlus contro la pedofilia e a tutela dell’infanzia).

- Martedì 20 novembre: “Rete: libertà e sviluppo del pensiero critico”. Relatore: Ezio Aceti (Psicologo dell’età evolutiva) - Referente scientifico del progetto formativo.

- Lunedì 3 dicembre: “Buone prassi e pratiche: proposte per la scuola”. Relatori: Manuela Ponti (Psicologo) di AIDD Onlus (Associazione Italiana contro la Diffusione delle Dipendenze) e Alberto Valsecchi (Psicologo e Psicoterapeuta) dell’Associazione Parvus di Erba.

Gli incontri sono stati organizzati da Generazione Famiglia Lecco, Associazione La Nostra Famiglia, CAV Lecco, DIESSE Lombardia, CIF Provinciale Lecco e sezioni di Galbiate e Valmadrera, Meter Onlus con il patrocinio di Provincia di Lecco, Comune di Bosisio Parini, Molteno e Rogeno.

Referente scientifico del progetto formativo sarà, anche per questa edizione, il dott. Ezio Aceti.

Ai docenti partecipanti, previa registrazione, verrà inviato Attestato di partecipazione al termine dell’intero ciclo di conferenze.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

16 Ottobre 1986 Reinhold Messner raggiunge la vetta del Lhotse (Nepal) e diventa il primo uomo ad aver scalato tutte le quattordici vette che superano gli 8000 metri

Social

newTwitter newYouTube newFB