Lecco, 17 luglio 2017   |  

Disabili: da Regione 72 milioni di euro per l’inserimento socio-lavorativo

Il sottosegretario Daniele Nava: “Tuteliamo i nostri concittadini più deboli”

disabili

“La Giunta regionale lombarda ha approvato oggi lo stanziamento di 72 milioni di euro per l'inserimento socio-lavorativo delle persone con disabilità su iniziativa dell’assessorato all’Istruzione Valentina Aprea”. Lo riferisce il sottosegretario a Riforme istituzionali, Enti locali, Sedi territoriali e Programmazione negoziata Daniele Nava al termine dei lavori dell’Esecutivo lombardo.

“Regione Lombardia è particolarmente attiva nelle politiche sociali e nella tutela dei nostri concittadini più deboli, andando anche oltre a quanto espressamente previsto dalla legge – evidenzia Nava - In particolare risolve i problemi creati dai continui tagli agli enti locali da parte dello Stato centrale. Una capacità proattiva che la nostra Regione è in grado di concretizzare grazie ai conti in ordine e all’efficienza amministrativa che la caratterizzano”.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

18 Luglio 1866  vittoria italiana nella battaglia di Pieve di Ledro durante la Terza guerra di indipendenza italiana

Social

newTwitter newYouTube newFB