Perledo, 28 giugno 2018   |  

Deruba un'anziana alla stazione di Perledo: arrestato un 20enne

Il malvivente l'aveva aggredita alle spalle strappandole la borsetta portata a tracolla e facendola cadere.

spaccio carabinieri

I Carabinieri della Compagnia di Lecco, a conclusione dell’attività di indagine, hanno deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria l’autore della violenta rapina perpetrata nel pomeriggio di domenica 17 giugno 2018 nei pressi della stazione ferroviaria di Perledo (LC) ai danni di una signora settantenne di Dorio.

La vittima, che aveva viaggiato sul medesimo treno dell’aggressore, era stata da questi seguita al momento della discesa dal convoglio e, poco dopo essere uscita dalla stazione ferroviaria, assalita alle spalle dal malvivente che, dopo averle strappato la borsetta portata a tracolla, l’aveva fatta cadere violentemente a terra, dandosi alla fuga.

Le tempestive ed impegnative indagini dei Carabinieri, condotte con metodi tradizionali, hanno permesso di individuare ed identificare il responsabile del grave reato in A.A., ventenne libico, regolare sul territorio nazionale, già residente in provincia di Sondrio, attualmente domiciliato in Alessandria e noto alle Forze di Polizia.

L'attività svolta sul territorio dai militari dell’Arma, con continui controlli dei luoghi maggiormente frequentati dal giovane, ha convinto lo stesso, sentitosi ormai scoperto, a prendere contatti con gli investigatori, con i quali ha ammesso le proprie responsabilità in ordine al grave episodio.

La refurtiva rinvenuta (telefono cellulare e portafoglio), è stata restituita alla vittima.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

17 Dicembre 1860 la Camera dei Deputati del Regno di Sardegna viene sciolta per consentire l'elezione del primo Parlamento italiano.

Social

newTwitter newYouTube newFB