Lecco, 20 dicembre 2017   |  

Da Regione Lombardia 500.000 euro a FISM per i bambini con disabilità

Piazza: intervento per consolidare e aumentare il contributo regionale per le scuole dell’infanzia che accolgono ogni anno 1.600 bambini tra cui piccoli portatori di disabilità

Mauro Piazza 2

Durante la votazione del bilancio del Consiglio regionale in trattazione in questi giorni al Pirellone è stato approvato oggi un emendamento alla legge di stabilità che porterà uno stanziamento di 500.000 euro per la FISM – Federazione Italiana Scuole Materne – della Lombardia destinati in particolare ai piccoli portatori di disabilità.

“Abbiamo portato avanti questo emendamento su sollecitazione del presidente di FISM Lombardia Giampiero Redaelli che ringrazio, per consolidare e aumentare il contributo regionale per le scuole dell’infanzia che accolgono ogni anno 1.600 bambini tra cui piccoli portatori di disabilità”, evidenzia il consigliere lecchese Mauro Piazza, esponente di Energie per la Lombardia.

Con questo emendamento vengono raddoppiati gli stanziamenti previsti: “un intervento didattico già nell’età dell’infanzia può infatti contribuire significativamente all’inclusione scolastica dei bambini disabili anche nei successivi ordini di scuola. Inoltre, in numerosi comuni lombardi, l’offerta di istruzione dell’infanzia è garantita unicamente dalle scuole autonome. Giusto quindi sostenerle attivamente”, conclude Piazza.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

22 Ottobre 1866 – Annessione attraverso plebiscito del Veneto, a seguito della sua cessione dalla Francia all'Italia avvenuta il 19 ottobre 1866

Social

newTwitter newYouTube newFB