Lecco, 28 ottobre 2020   |  

Cortenova e Olginate potenziano la videosorveglianza

Approvati dal Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica, presieduto dal prefetto Michele Formiglio, due progetti che consentiranno di condividere la immagini con le sale operative delle Forze di polizia.

FORMIGLIOunnamed

Michele Formiglio (al centro) presiede un incontro con alcuni responsabili delle Forze di sicurezza (foto Archivio Resegoneonline)

I progetti dei comuni di Cortenova e Olginate, in provincia di Lecco, per la realizzazione ed il potenziamento di sistemi di videosorveglianza, sono stati esaminati dal Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica, presieduto dal prefetto Michele Formiglio, nel corso di un incontro tenutosi martedì 27 Ottobre.

Il percorso di scambio e collaborazione avviato sui temi della sicurezza urbana con le amministrazioni comunali di Cortenova e Olginate, ha portato alla presentazione di due progetti di videosorveglianza: nel comune di Cortenova per il “potenziamento dell’impianto di videosorveglianza comunale” con l’obiettivo di ammodernare tecnologicamente le postazioni di videosorveglianza esistenti, di tipo analogico, ed installare un sistema di lettura targhe.

Il progetto prevede sia telecamere di contesto che telecamere di lettura targhe.

Nel comune di Olginate il progetto prevede la realizzazione di un sistema di videosorveglianza con 57 telecamere di contesto e di 4 varchi automatici di lettura targhe.

«I sistemi di videosorveglianza rispondono alla crescente domanda di sicurezza dei cittadini. Anche nelle realtà territoriali meno grandi, un sistema articolato di videosorveglianza», ha ricordato il Prefetto, «è un prezioso supporto all’attività degli amministratori locali, ma anche un importante strumento operativo per potenziare, d’intesa con le Forze di polizia, l’attività di contrasto al degrado urbano ed elevare i livelli di sicurezza territoriale».

Il Comitato ha espresso parere positivo ad entrambi i progetti.

All’incontro hanno partecipato il sindaco del comune di Olginate Marco Passoni, il vice questore vicario Sergio Vollono, il comandante provinciale dei Carabinieri Igor Infante, il capitano della Guardia di Finanza Michele Bussu, l’ingegnere Domenico D’Aniello per la Zona Telecomunicazioni della Lombardia, l’agente di polizia locale Marco Maggio per il Comune di Cortenova.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

26 Novembre 2010 la Lombardia conclude le operazioni di passaggio al digitale terrestre insieme al Piemonte orientale. Per l'occasione, vengono lanciati due nuovi canali disponibili esclusivamente sulla nuova piattaforma televisiva, ovvero Rai 5 e Mediaset Extra

Social

newTwitter newYouTube newFB