Lecco, 11 gennaio 2020   |  

Coppa Europa. Cazzaniga vince la Discesa Libera di Wengen

Una gara perfetta la sua e un risultato che conferma il ritorno del “missile” lecchese.

Davide Cazzaniga Wengen Libera Primo Posto 20190111

Davide Cazzaniga torna alla ribalta e lo fa alla grande vincendo la Discesa Libera di Coppa Europa che si è disputata oggi, a Wengen in Svizzera. Una gara perfetta la sua e un risultato che conferma il ritorno del “missile” lecchese dopo lo stop forzato a seguito del grave infortunio occorsogli a Garmisch.

Già nella gara di ieri, sempre in Discesa Libera, il “Cazza” aveva dato prova di essere in gran spolvero sfiorando il podio per soli 7 centesimi e conquistando il 4° posto. Nella gara odierna Cazzaniga ha disegnato traiettorie impeccabili regalando una performance da applausi chiusa con il tempo di 1’26”88, nessuno meglio di lui. Alle sue spalle un altro italiano, Henri Battilani con 12 centesimi di ritardo e sul terzo gradino del podio lo svizzero Ralph Weber con il tempo di 1’27”27.

Tornando alla gara di ieri, la vittoria è andata al padrone di casa, lo svizzero Stefan Rogentin che ha fermato il crono sul tempo di 1’26”56; al secondo posto il francese Valentin Giraud Moine (1’26”77) e al terzo posto un altro svizzero: Ralph Weber (1’26”80).

Altra nota più che positiva arriva da Nicolò Molteni che in entrambe le gare entra nella “top 30″: nella gara di venerdì conquistando il 24° posto con il tempo di 1’28”43 e nella gara di oggi, chiusa in 26^ posizione con il tempo di 1’28”73.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

8 Agosto 1956 in Belgio, nella piccola città mineraria di Marcinelle, scoppia un incendio nella miniera di carbone. Moriranno 262 lavoratori di 12 nazionalità diverse, la maggior parte (136 sono italiani)

Social

newTwitter newYouTube newFB