Lecco, 27 settembre 2018   |  

Controlli antidroga nelle zone boschive di Bosisio, Civate e Sala al Barro

Particolare attenzione alle zone ritenute d’interesse per lo spaccio nonché ai luoghi di aggregazione giovanile.

IMGL6130

Nella giornata di ieri 26 settembre 2018, i Carabinieri della Compagnia di Merate nell’ambito del programma “Periferie sicure”, prioritariamente rivolto al controllo del territorio ed alla prevenzione dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno predisposto mirati servizi nei Comuni di Civate, Galbiate, con particolare riguardo all’area boschiva della frazione Sala al Barro e Bosisio Parini, in prossimità della strada statale “SS36”.

I Carabinieri, con il supporto di un’unità Cinofila CC di Casatenovo (LC) e di militari della Compagnia d’Intervento Operativo (CIO) di Milano, hanno proceduto al controllo delle zone ritenute d’interesse per lo spaccio nonché ai luoghi di aggregazione giovanile.

In tale contesto sono stati effettuati diversi controlli, che hanno portato all’identificazione di 55 soggetti e 31 autoveicoli.

 

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

21 Ottobre 1879 Thomas Edison testa la prima lampadina funzionante in modo efficace (resterà accesa per 13 ore e mezza prima di bruciarsi)

Social

newTwitter newYouTube newFB