Lecco, 06 giugno 2018   |  

Consiglio provinciale: Giampietro Tentori subentra a Mauro Galbusera

Marco Manzoni e Antonio Sartor rinunciano lasciando spazio all'assessore del Comune di Valmadrera

giampietro tentori valmadrera

Giampietro Tentori

Sarà l'assessore ai lavori pubblici di Valmadrera Giampietro Tentori a subentrare a Mauro Galbusera nel ruolo di consigliere provinciale.

Galbusera, a cui era in capo la delega ai lavori pubblici, una decina di giorni ha rassegnato le dimissioni a pochi mesi dalla scandenza del mandato. Dimissioni dovute alla difficoltà di portare avanti l'impegno di consigliere provinciale delegato in contemporanea con l'attività presso il Comune di Calco e con il proprio impegno professionale.

Dimissioni che hanno voluto essere, nelle intenzioni di Galbusera, anche una sorta di protesta contro lo stato di dissesto in cui oggi operano le province e contro una legge che prevede il sostanziale impegno gratuito da parte degli amministratori.

Come detto, al posto di Galbuserà entrerà in Consiglio provinciale (nella seduta di venerdì il voto di surroga) Giampietro Tentori, terzo dei non eletti della lista civica, di ispirazione Pd, che si era presentata a sostegno del presidente Flavio Polano.

Tentori infatti subentra grazie alle rinunce di Marco Manzoni e Antonio Sartor. Da verificare se il presidente Polano deciderà di affidare le deleghe che erano di Galbusera allo stesso Tentori.

A commentare il subentro è il consigliere provinciale di minoranza, della lista Libertà e Autonomia, Antonio Pasquini: "Polano è malmesso come le nostre strade provinciali. Non ha la maggioranza, si è dimesso il consigliere con la delega più importante e i due subentranti hanno rinunciato. Logica conseguenza delle dissennate scelte di Delrio".

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

20 Giugno 1866 l'Italia si allea alla Prussia contro l'Austria iniziando, di fatto, la Terza guerra di indipendenza italiana

Social

newTwitter newYouTube newFB