Lecco, 19 aprile 2017   |  

Il Comune incontra i cittadini: assemblee nei rioni e tavoli tematici

di Stefano Scaccabarozzi

Ogni appuntamento sarà preceduto da uno sportello segnalazioni, poi si ragionerà su alcune progettualità da sviluppare.

Schermata 2017 04 19 alle 14.20.04

Un maggior coinvolgimento e un maggior protagonismo dei cittadini: sono questi gli obiettivi con cui ripartono gli incontri nei rioni organizzati dall'amministrazione comunale di Lecco. Lo scopo è infatti quello di creare dei momenti di riflessione tematica a gruppi su argomenti come lavori pubblici, sicurezza, decoro urbano, cultura, manifestazioni e welfare, un confronto da cui poi possano scaturire iniziative concrete portate avanti da gruppi di cittadini con il supporto del Comune.

 

«Dopo la prima esperienza di assemblee nei rioni dello scorso anno, - spiega il vice sindaco Francesca Bonacina - in cui abbiamo incontrato 300 cittadini, vogliamo rilanciare proponendo una nuova modalità. Vogliamo superare la dinamica delle singole segnalazioni, magari molto personali, per chiedere ai cittadini di confrontarsi partendo da ipotesi progettuali predisposte dal Comune sulla base degli scorsi incontri o portando nuove idee».

 

Tra Aprile e Ottobre verranno dunque organizzati otto incontri che si articoleranno con la seguente modalità: dalle 20.15 alle 20.45 spazio ai cittadini che vogliono segnalare singole e personali problematiche; poi dopo un'introduzione generale un'ora e un quarto di lavoro a gruppi tematici con restituzione finale plenaria.

Ad esempio potrebbero nascere iniziative mirate sul decoro urbano e sulla qualità dei parchi cittadini: «questi – continua la Bonacina – sono due temi emersi in ogni rione. L'approccio però non vuole essere quello di migliorare semplicemente la manutenzione dei giochi, ma quello di aiutare i cittadini a riappropriarsi dei propri spazi. Si potrà magari immaginare dei volontari che possano garantire delle presenze per migliorare la sicurezza, oppure organizzare merende con bambini coinvolgendo nell'animazione le associazioni già presenti nel quartiere o, parlando di rifiuti, organizzare delle giornate di pulizia».

Potrebbero così nascere tavoli tematici o gruppi di cittadini e associazioni che, con il supporto e la regia del Comune, possano organizzare iniziative nei rioni o prendere in carico progetti specifici.

Un altro modo dunque di prendersi cura del bene comune, partendo dal proprio quaritere: «l'obiettivo – spiega il sindaco Virginio Brivio – è quello di rispondere collettivamente alle sfide della nostra città. Vogliamo anche cogliere le occasioni di questi incontri come restituzione e condivisione di quanto il Comune sta facendo. Inoltre non vogliamo rinunciare al rapporto diretto, di confronto personale, come occasione di crescita al di là del dibattito sui social».

 

Gli appuntamenti del Mercoledì del cittadino in tour 2017:
26 Aprile Maggianico e Chiuso
3 Maggio Olate e Aquate
10 Maggio Pescarenico
17 Maggio Lecco Centro
13 Settembre Rancio e Laorca
20 Settembre San Giovani e Bonacina
27 Settembre Viale Turati, Santo Stefano e Castello
4 Ottobre Belledo, Germanedo e Caleotto

In ogni incontro ci saranno quattro gruppi tematici:
- Il quartiere cambia: lavori pubblici e opere
- Il quartiere partecipa: decoro urbano, sicurezza, ambiente

- Il quartiere vive: cultura, iniziative, manifestazioni nei rioni

- Il quartiere si prende cura: progetti sociali, casas, lavoro, scuola

 

Si chiederà una preiscrizione ai gruppi per facilitare l'organizzazione: partecipa@comune.lecco.it
0341.481.412-254-397

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

22 Ottobre 1866 – Annessione attraverso plebiscito del Veneto, a seguito della sua cessione dalla Francia all'Italia avvenuta il 19 ottobre 1866

Social

newTwitter newYouTube newFB