Lecco, 10 gennaio 2019   |  

Colico: padre e figlia aggrediti dai ladri nella propria abitazione

L'uomo di 88 anni è stato immobilizzato a una sedia dopo una colluttazione.

carabinieri 3

Terribile esperienza nella mattina di oggi per un anziano signore e la figlia, aggrediti nella propria abitazione di via Posallo a Colico dai ladri.

Alle ore 10, infatti, due individui, travisati e armati di pistola giocattolo in plastica, dopo aver forzato la porta d’ingresso, si sono introdotti nell'abitazione di proprietà dell'88enne.

Dopo una breve colluttazione  lo hanno immobilizzato con delle fascette a una sedia e imbavagliandolo con del nastro adesivo. Dopo pochi istanti è sopraggiunta la figlia 52enne che, nel tentativo di difendere il padre, è stata anch’essa aggredita.

Prima di darsi alla fuga i due malviventi hanno sottratto le chiavi della casa, dell’autovettura della donna e null’altro. Sul posto è stata rinvenuta la pistola giocattolo

La malcapitata è stata trasportata in ospedale a Gravedona per essere sottoposta ad accertamenti, mentre il padre è stato medicato sul posto.

Le indagini sono condotte dai Carabinieri del Comando Provinciale di Lecco coordinati dall'Autorità Giudiziaria.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

16 Gennaio 1916 il conte Mario di Carpegna, guardia nobile del Papa, fonda l'Associazione scautistica cattolica italiana - Esploratori d'Italia (Asci), che successivamente, fondendosi con l'Associazione guide d'Italia, si trasformerà in Associazione guide e scouts cattolici italiani (Agesci)

Social

newTwitter newYouTube newFB