Lecco, 03 febbraio 2018   |  

In 1300 hanno visitato la Città Infinita in Torre Viscontea

Comitato Genitori Carducci: 'esperienza indimenticabile per noi, per i bambini e gli insegnanti

IMG 20180124 144054

Il Comitato Genitori Carducci traccia un bilancio al termine dell'iniziativa Ricostruiamo Paesi e Cuori con la Città Infinita

La Città Infinita è partita dalla Torre Viscontea e ha ripreso a viaggiare per l'Italia per incontrare altre migliaia di persone.

In soli 5 giorni a Lecco ha visto il passaggio di circa 1300 persone, tra adulti e bambini, lasciando un segno indelebile nel cuore di tanti.

È stata un'esperienza indimenticabile per noi del Comitato Genitori Carducci, per i bambini e gli insegnanti della scuola primaria Carducci che con orgoglio si sono sentiti parte attiva di un bel progetto di solidarietà ma anche per tutta le persone che hanno partecipato e condiviso il loro entusiasmo per la proposta.

Abbiamo avuto il piacere di condividere l'emozione quasi incredula di una piccola delegazione di amici di Poggio Bustone in visita a Lecco: non potevano credere che a centinaia di km di distanza da loro qualcuno potesse aver organizzato una simile manifestazione per raccogliere fondi per ricostruire la mensa scolastica. Da parte loro una immensa gratitudine... E questa è la parte che ci ha arricchiti di più: aver contribuito, anche in minima parte, alla "ricostruzione" di un pezzo di cuore...spezzato dal terremoto.

Oggi dobbiamo ringraziare:

Il Comune di Lecco per averci messo a disposizione gli spazi della Torre Viscontea e aver cofinanziato il progetto.

Mao Fusina per la sua instancabile e trascinante creatività, e per aver creduto nella Città Infinita a Lecco.

I genitori del Comitato e gli insegnanti che hanno messo a disposizione del tempo.. Non eravamo in molti purtroppo...ma ci siamo anche divertiti molto..quindi tutto sommato: è stata un'esperienza bellissima, faticosa...ma bellissima!

Infine, un grazie speciale a chi ha messo a disposizione gratuitamente vitto, alloggio e trasporti per gli amici di Poggio Bustone in visita per un giorno a Lecco:
- Punto Pane, per aver offerto i pranzi;
- Linee Lecco, per aver messo a disposizione il pulmino che li ha trasportati in giro per la città;
- Villa del Cigno, per aver offerto il pernottamento e la prima colazione;
- pizzeria De Castel, per aver offerto la cena.

Ricostruiamo Paesi e Cuori con la Città Infinita

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

21 Novembre 1877  Thomas Edison annuncia l'invenzione del fonografo, un apparecchio che può registrare suoni. Questa invenzione permetterà poi l'utilizzo di apparecchi per la riproduzione del suono.

Social

newTwitter newYouTube newFB