Lecco, 07 ottobre 2017   |  

Cercatore di funghi di Lierna scivola e perde la vita

Recuperato oggi il corpo di un uomo di 55 anni in un canale impervio nei boschi tra Fontanedo e l’Alpe Scoggione

11 ricerche fungiatt

Recuperato intorno alle 16:00 di oggi, sabato 7 ottobre 2017, il corpo di un uomo di 55 anni di Lierna, G.C. le iniziali. È caduto in un canale impervio nei boschi tra Fontanedo e l’Alpe Scoggione, a circa 900 metri di quota, mentre era in cerca di funghi.

Era da solo e l’allarme è scattato quando i familiari non lo hanno visto rientrare, come previsto. Impegnati una quarantina di tecnici della XIX Delegazione Lariana, Stazioni di Valsassina - Valvarrone, Lecco e Lario Occidentale, in collaborazione con il SAGF - Soccorso alpino Guardia di Finanza e i Vigili del fuoco.

Il medico ha constatato il decesso ed è stato dato il nulla-osta per le operazioni di recupero. In poche settimane sono stati numerosi anche in Lombardia gli interventi che hanno riguardato cercatori di funghi: la prevenzione del rischio è importante, informazioni utili da conoscere sono pubblicate nel sito www.sicurinmontagna.it, campagna permanente del CNSAS, da cui è possibile scaricare l'opuscolo gratuito "Sicuri in cerca di funghi".

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

23 Giugno 1894 il Comitato olimpico internazionale viene costituito alla Sorbona (Parigi) su iniziativa del barone Pierre de Coubertin

Social

newTwitter newYouTube newFB