Lecco, 16 maggio 2017   |  

Catalogo donne single di Lecco: accertamenti del Garante della Privacy

La Tentori: sempre più urgente e necessario prevenire e intervenire a livello culturale, attraverso l'educazione interdisciplinare

1435066112 medium 150623 144613 To230615Pol 106

L'onorevole democratica Veronica Tentori rende noto che il garante della privacy, Antonello Soro, ha comunicato di aver già aperta la procedura per i dovuti accertamenti in merito al caso del catalogo per single della provincia di Lecco.

Sono inorridita e indignata dalla vicenda del "catalogo delle donne single" messo in vendita on-line. Voglio esprimere la mia piena vicinanza a tutte le ragazze, donne e famiglie coinvolte e il mio sostegno alle azioni che stanno mettendo in campo per denunciare l'accaduto. Come istituzioni e come comunità abbiamo il dovere di stigmatizzare questo episodio vergognoso e far sentire alle donne coinvolte che non sono sole.

La tutela dei diritti e della dignità delle persone è un principio imprescindibile, per questo motivo in queste ore sto facendo alcuni approfondimenti sulla questione, che ritengo di estrema gravità, ed ho contattato il Presidente dell'Autorità garante della privacy, Antonello Soro, che mi ha comunicato che sul caso è stata già aperta la procedura per i dovuti accertamenti.

Ad ogni modo, oltre alle questioni legali che verranno accertate dagli enti competenti, è doveroso riflettere su questo episodio per la gravità sul piano culturale. Il messaggio è devastante: presupporre che le donne single siano "disponibili" per incontri, appuntamenti o altro, e quindi si possano mettere in un catalogo in vendita sulla rete.

Sono profondamente convinta che sia sempre più urgente e necessario prevenire e intervenire a livello culturale, attraverso l'educazione interdisciplinare alla parità tra i sessi e al rispetto delle differenze di genere, contro gli stereotipi sessisti, fin dalle giovani generazioni. Proprio su questo è in discussione nella Commissione cultura e istruzione della Camera la proposta di legge a mia prima firma che sta proseguendo il suo iter e mi auguro venga approvata il prima possibile.

On. Veronica Tentori

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

23 Giugno 1894 il Comitato olimpico internazionale viene costituito alla Sorbona (Parigi) su iniziativa del barone Pierre de Coubertin

Social

newTwitter newYouTube newFB