Lecco, 28 agosto 2017   |  
Cronaca   |  Salute

Cardiologi di tutto il mondo riuniti a Barcellona

di Gianfranco Cucchi

Pochi giorni dopo il grave attentato terroristico 30.400 medici specialiati nella cura delle malattie cardiovascolari hanno partecipato al congresso della loro associazione.

congressmedici AAEAAQAAAAAAAAebAAAAJGRiYWNlNjM4LTNhNGUtNDFkYy1iOGJkLWU0MDRiODhjNzkwMQ

In questi giorni a Barcellona si è tenuto il Congresso della Società Europea di Cardiologia (Esc), una delle più importanti manifestazioni scientifiche per qualità dei contenuti e per la partecipazione.

Nella cerimonia inaugurale i 30.400 cardiologi provenienti da tutti i continenti hanno ricordato con un minuto di silenzio le vittime del terrorismo che ha colpito in questi giorni la città. Oltre 4000 contributi scientifici hanno animato l'importante assise.

In particolare sono state aggiornate le Linee guida Esc per il trattamento delle patologie cardiovascolari. Le Linee guida costituiscono una serie di indicazioni cliniche pratiche per curare la patologia che nel mondo è la principale causa di morte. Sono frutto delle più recenti novità scientifiche e nascono dal contributo dei risultati delle più aggiornate ricerche eseguite nel mondo e dal confronto degli esperti.

Anche la Cardiologia di Sondrio, nel suo piccolo, ha avuto un modesto contributo partecipando ad alcune di queste ricerche internazionali. In particolare molto interessante è stato il simposio nel quale sono state presentate le Linee guida Esc per il trattamento dell'infarto miocardico acuto.

È stata evidenziata l'importanza di un intervento precoce per disostruire l'arteria coronaria occlusa, per riperfondere di sangue la parte colpita del muscolo cardiaco. Quando questo non è possibile entro 120 minuti con il catetere, con una procedura meccanica, nella sala di emodinamica è mandatorio praticare la cura farmacologica con la trombolisi, che “scioglie”il trombo, anche eseguita sul territorio da parte dell'equipe del 118, entro 10 minuti dalla diagnosi.

Queste procedure, se eseguite correttamente, da mani esperte, contribuiscono a ridurre notevolmente l'estensione della lesione miocardica con importante benefici sia in termini di mortalità che di qualità della vita degli ammalati.

 

 

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

20 Novembre 1945 inizia il processo di Norimberga contro 24 criminali di guerra nazisti della seconda guerra mondiale

Social

newTwitter newYouTube newFB