Lecco, 06 ottobre 2017   |  

Caos treni, Straniero (Pd): "situazione ormai insostenibile”

Il consigliere regionale lecchese: Non possiamo attendere il 2029 o il 2030, in base alle promesse mirabolanti di Maroni.

volto straniero

“Anche questa mattina un treno si è bloccato, alla stazione di Arcore, causando la paralisi sulla linea con ritardi e cancellazioni. Un episodio simile era successo martedì scorso tra le stazioni di Airuno e Calolziocorte. Anche in quel caso grossi sono stati i disagi per i pendolari. La situazione è ormai insostenibile!”. Sono le parole del consigliere PD Raffaele Straniero dopo l’ennesimo guasto che questa mattina ha bloccato la tratta Tirano-Lecco-Milano, con ripercussioni anche su altre linee.

“Che sia necessario nuovo materiale rotabile che non rischi di ‘impallarsi’ un giorno sì e un giorno no è sotto gli occhi di tutti – prosegue Straniero -. Non possiamo attendere il 2029 o il 2030, in base alle promesse mirabolanti di Maroni. E nemmeno possiamo più dare la colpa al caldo anomalo, vero assessore Sorte?”

“Va bene invocare competenze aggiuntive per la Lombardia – conclude il consigliere dem - ma magari esercitare bene quelle che abbiamo non sarebbe meglio?

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

24 Ottobre 1945 viene ratificato dai Paesi firmatari lo Statuto delle Nazioni Unite dando così vita alle Nazioni Unite

Social

newTwitter newYouTube newFB